August 19, 2019

Print Friendly, PDF & Email


Più di tremila le presenze registrate durante la prima edizione del Puglia Book Fest, la manifestazione dedicata ai libri, alla letteratura e ai saperi che si è svolta nel centro storico di Brindisi lo scorso fine settimana.

Un grande successo di pubblico ma anche di consensi per un’iniziativa culturale che ha coinvolto 5 beni monumentali della città, facendo scoprire e riscoprire alcuni dei luoghi più belli di Brindisi: il giardino dell’ex Convento Santa Chiara, il chiostro di San Paolo Eremita, il complesso delle ex Scuole Pie, il Museo Archeologico e Palazzo Nervegna.

 

Un totale di 45 presentazioni di libri, 26 case editrici pugliesi ospitate con i loro volumi e i loro autori, 13 grandi autori del panorama nazionale, 4 librerie coinvolte, e poi eventi per bambini, teatro, mostre. Tutto questo è stato il Puglia Book Fest, nato dalla collaborazione tra la Feltrinelli Point Brindisi e la rivista Amazing Puglia, con il patrocinio del Comune di Brindisi.

 

Una scommessa vinta quella di creare il primo festival culturale diffuso della città di Brindisi, a conferma che la promozione del territorio può e deve passare attraverso gli eventi e in questo caso i libri. Migliaia le visualizzazioni sulla pagina facebook Puglia Book Fest, centinaia le condivisioni e le interazioni, entusiastici i commenti.

 


Per quanto riguarda le presentazioni dei libri il pubblico ha premiato non solo i personaggi più popolari ma anche quelli del panorama culturale nazionale. Da Piergiorgio Odifreddi a Michela Marzano, da Ascanio Celestini a Costantino D’Orazio, da Rita Dalla Chiesa a Catena Fiorello, da Chiara Francini a Rosario Pellecchia, ogni location è stata affollata e, in alcuni casi, presa proprio d’assalto. Il tutto nonostante il tempo atmosferico incerto che ha caratterizzato questo ultimo week-end.

 

Grande, dunque, la soddisfazione degli organizzatori per la riuscita di questo evento che ringraziano quanti hanno collaborato attivamente e tutti i partecipanti che con la loro presenza hanno premiato un’idea progettuale coraggiosa e complessa.

 

Il Puglia Book Fest è stato organizzato dall’Associazione Puglia Book ETS con il patrocinio del Comune di Brindisi. Sponsor della manifestazione Chemgas, Consorzio ASI Brindisi, Sanofi, Rosy e Paola Barretta, Locopress Industria Grafica. Official Partner: Inchiostri di Puglia, Rotary Club Brindisi, Fondazione “Tonino Di Giulio”, Recensionilibri.org, Ristorante Piazzetta Colonne, Hotel Executive Inn, Hotel Orientale.

 

No Comments