August 4, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

“Un grande gesto di generosità da parte di tutti i cittadini di San Vito dei Normanni”. Così il direttore generale della Asl di Brindisi, Giuseppe Pasqualone, ha commentato la donazione del comitato Covid 19 “San Vito dei Normanni città solidale” di due sanificatori professionali: uno per il Servizio 118 e uno per l’ospedale di Ostuni.

La consegna questa mattina nella sede della direzione generale, in un incontro al quale hanno partecipato, accanto a Pasqualone, il direttore sanitario della Asl, Andrea Gigliobianco, il direttore medico vicario del 118, Nicola Carlucci, il direttore medico vicario dell’ospedale di Ostuni, Antonio Valente, e rappresentanti del comitato, costituito da Fratellanza popolare e altre associazioni di volontariato, culturali, religiose, sportive e gruppi politici.

“Il mio ringraziamento – ha detto Pasqualone – va all’associazione Fratellanza popolare e all’intera comunità di San Vito dei Normanni. La donazione per il 118 e per l’ospedale di Ostuni si aggiunge a quella di altri due sanificatori e una biobarella già consegnati all’ospedale Perrino. Sono attrezzature utilissime e serviranno anche in futuro perché da questa emergenza abbiamo tratto molti insegnamenti”.
“La donazione – hanno aggiunto i promotori della raccolta fondi – vuole essere un’occasione per evidenziare come l’impegno coeso di tutta la società civile possa contribuire alla crescita sociale e culturale del territorio”.

 

 

UFFICIO STAMPA ASL BR

No Comments