July 10, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

All’Albo Pretorio del Comune di Brindisi è stato pubblicato l’avviso pubblico relativo alla ricerca di tre Componenti Esperti che dovranno costituire la Commissione giudicatrice del concorso pubblico per titoli ed esami per l’assunzione di n. 7 Istruttori di Vigilanza cat. C. (bando pubblicato sulla G.U. – IV Serie Speciale – Concorsi n. 66 del 20.08.2010).

 

In particolare è necessario procedere alla nomina di un componente della Commissione Giudicatrice, nonché di due componenti supplenti in caso di astensione o impedimento dei componenti titolari.

 

L’individuazione verrà effettuata sulla base dei titoli e dei curricula professionali presentati dai candidati.

 

 

In particolare saranno valutati:

 

  •  il possesso di comprovata formazione tecnica e professionale in relazione alle materie oggetto del presente concorso, in particolare: (materie delle prove scritte)

1-Nozioni di diritto costituzionale e/o amministrativo; legge e regolamenti amministrativi concernenti l’attività degli Enti Locali;
2- Redazione di un verbale di contravvenzione di un rapporto di servizio in materia di vigilanza urbana, stradale, edilizia, annonaria o di disciplina del commercio. Regolamenti comunali di Polizia Urbana, edilizia. (materie delle prove orali) Nozioni di diritto civile; elementi di diritto penale (codice penale: libro I, libro II, libro III, libro VII e libro VIII) e di procedura penale; leggi di pubblica sicurezza, con particolare riguardo alle norme in materia di polizia amministrativa;  leggi e regolamenti in tema di circolazione stradale, di polizia urbana ed edilizia, di igiene esanità, di tributi statali e locali; di disciplina del commercio. Normativa concernente l’attività  degli Enti Locali;

  •  la pluriennale esperienza con ruoli di responsabilità nell’ambito dei corpi di Polizia Municipale;
  •  la precedente partecipazione a Commissioni Giudicatrici di concorso, specie se attinenti ad analogo profilo.

 

Le domande, contenti le generalità complete del richiedente, con l’indicazione dei recapiti e degli indirizzi di PEC e di posta elettronica ordinaria, corredate di Curriculum Vitae e di copia del documento di identità, devono essere inoltrate al Comune di Brindisi, all’indirizzo di posta elettronica ufficiorisorseumane@comune.brindisi.it entro le ore 13.00 del giorno 8 agosto 2017.

La domanda dovrà riportare altresì l’attestazione di assenza di impedimenti alla nomina come da normativa in premessa richiamata, ovvero:
 non essere componenti dell’organo di direzione politica dell’Amministrazione procedente;
 non ricoprire cariche politiche;
 non essere rappresentanti sindacali o designati dalle confederazioni ed organizzazioni sindacali né designati dalle associazioni professionali;
 non essere stati condannati, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel capo I del titolo II del libro secondo del codice penale.

Al soggetto eventualmente individuato verrà corrisposta l’indennità ai sensi di legge oltre al rimborso della spese sostenute nei limiti validi per i dipendenti degli enti locali. Ai soggetti individuati in qualità di supplenti verranno corrisposti indennità e rimborsi solo in caso di effettivo svolgimento delle funzioni in seno alla Commissione.

Resta inteso che ove nessuno dei richiedenti dovesse presentare competenze ritenute adeguate, il presente avviso dovrà considerarsi non vincolante per questa Amministrazione.

Per informazioni contattare il Servizio Gestione Giuridica, Amministrativa ed Economica del personale:
dott.ssa Michela Fortunato, tel. 0831.229291 michela.fortunato@comune.brindisi.it ;
dott. Giuseppe Conforto, tel. 0831.229261 giuseppe.conforto@comune.brindisi.it .

No Comments