November 22, 2019

Print Friendly, PDF & Email

L’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura e la Polizia Locale non mollano la presa sul fenomeno dei “parcheggiatori abusivi”.
Ieri 8 novembre sono stati impiegati equipaggi della Sezione Volanti, del Reparto Prevenzione Crimine di Lecce e pattuglie della Polizia Locale che hanno operato negli luoghi dove il problema maggiormente persiste nonostante sanzioni accumulatesi negli anni.
I controlli sono stati reiterati, in particolar modo, presso i parcheggi del centro commerciale “Le Colonne” e dell’Ospedale Perrino, presso la Stazione e la via del Mare.
Il bilancio è stato di due persone di nazionalità italiana denunciate in stato di libertà, secondo quanto stabilito dalla recente normativa che inasprisce le sanzioni per i parcheggiatori abusivi.
La posizione dei trasgressori sarà inviata al vaglio della Divisione Polizia Anticrimine per l’eventuale emanazione del c.d. “Daspo Urbano”, provvedimento che impone il divieto di accedere, per un tempo stabilito, nell’area cittadina dove sono svolgevano l’illecita attività.
Nel corso del servizio sono state, altresì, controllate 73 persone, 28 veicoli ed elevate 3 contestazioni al Codice della Strata.
Il dato che emerge dai numerosi servizi effettuati, che saranno replicati nelle prossime settimane, è la sensibile diminuzione, in particolare in alcune aree della città, del fenomeno dei parcheggiatori abusivi.

No Comments