May 29, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Continua l’attività del nucleo di Polizia Locale dell’Amministrazione Provinciale di Brindisi finalizzata a far rispettare le prescrizioni previste dalla normativa vigente e volta a contrastare e contenere l’emergenza epidemiologica.

Nella settimana che va dal 30 marzo al 3 aprile scorsi, Il nucleo di Polizia Locale della Provincia di Brindisi oltre a svolgere il normale servizio istituzionale, si è recato in tutti i comuni della Provincia di Brindisi.

La settimana di lavoro è iniziata all’insegna della solidarietà, pertanto, i componenti del nucleo di Polizia Provinciale hanno provveduto a consegnare generi di prima necessità ad una famiglia in difficoltà.

In particolare nei centri urbani si è proceduto a verificare il corretto adempimento di quanto prescritto dai vari DPCM in relazione alla chiusura degli esercizi commerciali presenti su tutto il territorio provinciale oltre a richiamare all’osservanza rigorosa del distanziamento sociale i cittadini in fila all’esterno di uffici postali, farmacie e supermercati.

Anche in quest’arco temporale è stata posta maggiore sulle marine dei comuni della provincia. È stata pattugliata tutta la costa che va da Lendinuso (Marina di Torchiarolo) fino a Savelletri (Marina di Fasano).

Particolare attenzione sarà riservata, in questa settimana e all’inizio della prossima, sul monitoraggio di marine e seconde case per impedire che il periodo pasquale favorisca uscite e gite, che sono assolutamente da evitare in questo momento, anche ricorrendo, nel caso, a sanzioni molto elevate.

Pertanto si è proceduto a fermare i cittadini e verificare la veridicità della corretta autocertificazione prodotta.

No Comments