November 11, 2019

Print Friendly, PDF & Email

Rispondo personalmente e pubblicamente poiché personalmente e pubblicamente sono stato citato.

Mi sono sacrificato nel ruolo di “referente” per rasserenare le parti, non alimentarne la frattura ed evitare che si disperda quanto di buono è stato fatto finora da militanti di questa parte. Oltretutto è pro tempore poiché si è ancora in attesa di quanto promesso dal commissario alle europee del 2019 (pacta sunt servanda!) ed allora, ovviamente, mi farò volentieri da parte.

In ogni caso, se l’attivismo ha ancora un valore, vale quanto deciso a maggioranza in data 07 Gennaio 2019 dal gruppo dirigente cittadino e dalle cinquanta firme di sfiducia degli attivisti, che probabilmente non si conoscono poiché precedente alla nomina.
Il ruolo di referente è cosa differente dal titolo di coordinatore (ed anche da vicecoordinatore nonostante sia stato nominato tale circa un anno fa), quindi pare sia stata rimarcata una cosa che non mi riguarda.

Una nota personale: i panni sporchi si lavano in casa, ed io lo avrei fatto volentieri, ma ahimè non è dipeso dallo scrivente!
Tanto dovevo per amore della verità.

 

dott. De Noia Massimiliano

No Comments