March 31, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Ennesimo atto vandalico contro il tensostatico del Parco Buscicchio al quartiere Sant’Elia.

La struttura, che è gestita dalla società Ginnastica Brindisi Temese, è un centro federale importante per tutto il Sud Italia ed è sede di allenamento di Lavino, giovane ginnasta brindisino che ha già ottenuto ottimi risultati in tutto il mondo con la maglia della nazionale azzurra..

Un primo rad è stato subito nel week end dell’Epifania quando ignoti hanno squarciato il tendone e rubato un amplificatore ed una telecamera.

Questa notte i malviventi hanno dato il bis, tagliando nuovamente il pallone e scassinando la macchinetta delle vivande.

Sui danneggiamenti è intervenuta l’amministrazione comunale per voce dell’assessore allo Sport Oreste Pinto: a seguito di numerosi e ripetuti atti vandalici e danneggiamenti ai danni del patrimonio comunale (struttura sportiva Parco Buscicchio, Torretta e parchi), il Comune intende presentare un esposto alla Procura della Repubblica. “É evidente – precisa Pinto – che non si tratta di semplici e sporadici danneggiamenti. Esprimiamo vicinanza alle società sportive vittime anche loro di tali atti. Riteniamo di intervenire in modo deciso perché crediamo che lo sport debba svolgere una funzione sociale importante e ci batteremo affinché questo diritto sia garantito ai nostri cittadini”.

No Comments