October 16, 2019

Print Friendly, PDF & Email

Esordio vincente della Cedas Avio Brindisi che espugna il campo di Latiano e conquista i primi tre punti della stagione nel girone C del campionato di Prima Categoria. A decidere l’incontro le reti di due giovanissimi classe 2001 Mattia Lepera, autore di una doppietta e Salvatore Perrino. Un primo tempo ben gestito dalla formazione brindisina che ha tenuto il controllo del pallino del gioco trovando anche il doppio vantaggio nella ripresa, dopo aver accorciato le distanze nel finale di primo tempo il Latiano ha provato a riequilibrare le sorti dell’incontro trovando però sulla sua strada un superlativo Emanuele Russo, anche lui classe 2001 che ha respinto gli assalti della formazione di casa.

 

Dopo una prima fase di studio la Cedas ha provato a prendere in mano le redini della gara trovando il vantaggio con un perentorio colpo di testa di Lepera che dopo diciannove minuti sblocca il risultato. Gli uomini di Mister di Serio forti del vantaggio provano ad accelerare alla ricerca del raddoppio che arriva intorno alla mezz’ora con un tiro perfetto per forza e precisione di Perrino che dai venticinque metri batte l’estremo difensore avversario.

 

La Cedas non capitalizza le azioni successive con Stefano e Lepera prima dell’intervallo, invece il Latiano riapre le sorti dell’incontro con Di Potenza che dal vertice destro dell’area di rigore trova il preciso tiro che porta le squadre a riposo sul punteggio di due a uno in favore della formazione ospite. Il secondo tempo si gioca con un maggior equilibrio con il Latiano determinato a cercare la via per il pareggio. La formazione di casa ha per due volte l’occasione di pareggiare le sorti dell’incontro grazie ai due calci di rigore il primo al 53′ calciato da Errico parato da un attentissimo Russo ed il secondo calciato da Carteni al 72′ che termina sul fondo.

 

Superato il pericolo nel finale di gara la Cedas si rivede in avanti e trova la rete del tre a uno definitivo ancora una volta con un colpo di testa di Lepera sugli sviluppi di un calcio d’angolo che quindi apre e chiude l’incontro. Arrivano quindi i primi tre punti della nuova stagione per la formazione brindisina che grazie al successo di Latiano mette entusiasmo al suo campionato in attesa dell’esordio interno in programma domenica prossima contro il Capo di Leuca.

 

 

Ufficio Stampa Cedas Avio Brindisi

No Comments