September 18, 2019

Print Friendly, PDF & Email

Si terrà il 23 maggio 2018 al Teatro Italia di Francavilla Fontana L’ardore – La campanella nella testa, spettacolo di teatro contemporaneo con 15 studenti dai licei classico e scientifico della Città degli Imperiali.

 

Lo spettacolo, a cura di Teatro Menzatì con la direzione di Valentino Antonio Ligorio e Marco Montanaro, chiude un lungo laboratorio partecipato iniziato lo scorso autunno.

 

L’ardore indaga il rapporto tra individuo e scuola, rielaborando innanzitutto i testi che gli stessi studenti hanno scritto nel corso del laboratorio. In questa prima fase sono emersi i temi principali per la messinscena: il desiderio di libertà e di disciplina, quello di essere considerati persone prima ancora che studenti e ancora la volontà di crescere in un ambiente più a misura di ragazzi.

 

Dopo questa prima fase di scrittura, confronto e stesura della drammaturgia, si è proseguito con le prove: trattandosi di uno spettacolo di teatro contemporaneo, più che l’interpretazione è stata privilegiata la capacità di mettersi in gioco e in relazione con gli altri giovani attori (molti dei quali alla primissima esperienza teatrale). Trattandosi soprattutto di un laboratorio di teatro partecipato, agli allievi è stato richiesto un grande impegno, anche emotivo, la capacità di entrare dentro di sé e di offrirsi agli altri.

 

Il risultato è uno spettacolo dai tratti surreali e onirici, tenero e ironico, che dilata all’infinito l’attimo della ricreazione scolastica. È in quella parentesi infatti che vengono fuori i sogni, i desideri, i conflitti interiori e l’assurda fame d’amore dei giovani personaggi de “L’ardore”.

 

Sotto molti aspetti, dunque, L’ardore è una sperimentazione: benché Francavilla sia una città decisamente avvezza al teatro – come dimostrano i successi della stagione teatrale del Teatro Pubblico Pugliese, la cui promozione è affidata proprio a Teatro Menzatì – c’è stato fin qui poco spazio per il teatro contemporaneo, che come detto ha tutt’altra impostazione rispetto alla messinscena più classica, conformandosi – soprattutto quando viene portato nelle scuole – anche come percorso pedagogico e maieutico.

 

L’ardore. La campanella nella testa
23 maggio 2018 ore 20.30
Teatro Italia, Francavilla Fontana
Uno spettacolo-laboratorio con gli allievi di liceo classico V. Lilla e liceo scientifico F. Ribezzo di Francavilla sull’autenticità del rapporto tra individuo e scuola.

A cura di Teatro Menzatì
Diretto da Valentino Ligorio e Marco Montanaro.
Con: Samuel Magrì, Pierpaolo Semeraro, Isabella Cafueri, Alessia Nocente, Marianna Carbone, Francesco Cavallo, Francesco Candita, Rebecca Leo, Massimo Giovane, Chiara Melillo, Alessandro Rizzo, Gloria Micelli, Marinella Nigro, Antonio Pugliese e Antonio Maraffa.

 

Con il patrocinio del Comune di Francavilla Fontana e il contributo di Soave.
Per info e prenotazioni: 377 423 4662

No Comments