January 20, 2020

Print Friendly, PDF & Email

Da oggi a venerdì 13, dalle ore 17 alle ore 19, presso Palazzo Nervegna, è allestita la mostra “Cerano un futuro da costruire insieme”, organizzata con: Liceo Scientifico “Fermi-Monticelli”, I.I.S.S. “Marzolla-Leo-Simone-Durano”, I.T.T. “G. Giorgi”, I.I.S.S. “Carnaro-Marconi-Flacco-Belluzzi”.

La mostra è un nuovo appuntamento nel percorso che vede Legambiente e le Scuole medie superiori di Brindisi impegnate a costruire idee progettuali per un piano di rigenerazione dell’area che va dalla centrale termoelettrica Brindisi nord a quella di Brindisi sud. Il piano deve essere un riferimento per la costruzione partecipata di un’alternativa rispetto ad impianti che hanno devastato un territorio di alta valenza naturalistica, ambientale, agronomica e potenzialmente anche turistica.

Le idee esposte ed altre che si stanno elaborando dimostrano che è possibile coniugare la rigenerazione con la green economy, la bonifica e la riqualificazione del territorio con investimenti sostenibili che offrono anche ricadute occupazionali ben superiori rispetto ai 50 posti che enel fornirebbe se fosse autorizzata la nuova centrale alimentata dal gas metano.

Già nel convegno del 14 novembre abbiamo lanciato la proposta di una piazza delle idee da raccogliere e presentare in un programma organico di green new deal a maggio.

 

COMUNICATO STAMPA LEGAMBIENTE
CIRCOLO “TONINO DI GIULIO”

No Comments