February 20, 2020

Print Friendly, PDF & Email

Doverosamente e su esplicita richiesta del legale degli interessati, ai sensi dell’art. 8 delle legge n. 47/48, si riporta che:

Il Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Brindisi, dott.ssa Tea Verderosa, accogliendo la richiesta del PM dott. Giuseppe De Nozza, ha disposto l’archiviazione di ogni ipotesi di reato nei confronti di Francesco Zingarello Pasanisi, Marco Franchini e Teodoro Nigro.

In data 3 marzo 2017, ai tre era stato notificato un provvedimento di proroga, di sei mesi, delle indagini preliminari relative alla gestione di un’area di parcheggio low cost presso l’Aeroporto del Salento.

Al termine delle indagini, il PM procedente ha concluso che “la notizia di reato su questo fatto è da ritenersi infondata per mancanza di elementi sufficienti a sostenere il giudizio (…) nel senso che non è stata acquisita prova né della promessa né della dazione di una qualche specifica utilità in favore di specifiche e individuate persone fisiche”.

Le valutazioni del PM sono state pienamente condivise dal GIP presso il Tribunale di Brindisi che ha emesso il decreto di archiviazione.

Francesco Zingarello Pasanisi, Marco Franchini e Teodoro Nigro esprimono la loro legittima soddisfazione per la conclusione delle indagini cui non si sono mai sottratti, avendo avuto sin dal primo momento piena e incondizionata fiducia nella magistratura.

Indagini che hanno affrontato sin dal primo momento con la massima serenità, avendo sempre svolto il proprio compito, nel rispetto degli incarichi ricoperti e nell’esclusivo interesse della collettività.

No Comments