March 25, 2019

Print Friendly, PDF & Email

Nelle giornate di venerdì 4 e lunedì 7 gennaio 2019, la Croce Rossa di Fasano ha donato ad alcune famiglie bisognose 231 paia di scarpe, provenienti da un sequestro effettuato dalla Guardia di Finanza.
Il Giudice per le indagini preliminari Luigi Forleo del Tribunale di Brindisi ha individuato proprio la CRI di Fasano come Associazione assegnataria di tali beni oggetto di sequestro. A seguito di questo atto, lo scorso 28 dicembre il comandante della Compagnia di Fasano della Guardia di Finanza, Domenico Pirrò, ha consegnato nelle mani del Presidente del Comitato CRI fasanese Roberto Posado 231 paia di scarpe, che sono state poi donate alle famiglie fasanesi assistite dalla CRI.
Questo evento è uno dei tanti esempi di collaborazione tra lo Stato e la Croce Rossa Italiana, che quotidianamente assiste chi ne ha bisogno con l’opera dei propri Volontari e attraverso i beni acquistati grazie alle donazioni in denaro da parte della popolazione o all’opera delle Forze dell’Ordine come in questo caso.

No Comments