May 25, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

In data 26/10/2017 dalle ore 10 alle ore 12.00 ,presso la sede dell’Ispettorato Territoriale del lavoro di Brindisi si terrà un sit in di protesta per appoggiare la manifestazione nazionale che si terrà in pari data davanti alla sede del MEF e davanti alla sede dell’INL a Roma.

 

La protesta dei dipendenti a livello nazionale scaturisce dalla mancanza di risposte in merito agli impegni assunti dal Ministro del Lavoro nel passaggio delle competenze dal Ministero del Lavoro alla nuova Agenzia Ispettiva sia con riferimento ai trattamenti giuridici ed economici che ai percorsi professionali dei dipendenti.

 

La notizia della mancata certificazione da parte del MEF dell’accordo per la distribuzione del salario accessorio 2016 unitamente ai tagli operati sul salario accessorio 2015 e 2016, il mancato rispetto degli impegni assunti con le organizzazioni sindacali per l’avvio delle procedure relative alle progressioni economiche 2017, il ritardo cronico nel pagamento delle spettanze economiche oltre al mancato avvio dei percorsi di formazione stanno determinando un grave clima di incertezza e demotivazione nel personale dipendente anche a causa della scarsa chiarezza sul futuro e le prospettive dei compiti residuali come le Politiche del Lavoro e i Provvedimenti Amministrativi, assolutamente prioritari per la garanzia dei diritti sociali.

 

Questa è soltanto la prima fase della protesta che in assenza di risposte concrete da parte dei vertici dell’INL e del Ministero del lavoro continueranno con diverse articolazioni e modalità sia a livello territoriale che nazionale.

 

 

FP CGIL, CISL FP, UIL PA

No Comments