April 10, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Si è svolto nella serata di mercoledì 6 marzo una riunione dei Segretari cittadini di Forza Italia, Fratelli d’Italia, Idea e Lega.

 

L’incontro ha rappresentato un momento di riflessione e la volontà dei partecipanti di riprendere un cammino politico comune. Un primo passo, improntato sul dialogo, per superare una volta per tutte pregiudizi, rancori, incomprensioni e rivendicazioni che hanno diviso il centrodestra cittadino e determinato l’insuccesso elettorale che ha, nell’estate del 2018, consegnato la città nelle mani della Sinistra.

 

“Riteniamo che l’impegno profuso dai partiti del centrodestra, su base regionale e provinciale per evitare future frammentazioni nelle prossime competizioni elettorali, vada promosso e sostenuto anche a Brindisi. Per questi motivi abbiamo deciso: di istituire un tavolo politico permanente, di qualità e con pari dignità tra tutte le componenti politiche che ne fanno e ne faranno parte, per sviluppare una proposta politico-amministrativa condivisa, seria ed efficace per la città e d’indirizzo per l’attività dei nostri consiglieri comunali; di porre in atto una serie di iniziative politiche e culturali in grado di recepire e soddisfare le esigenze del nostro territorio.

 

Le differenziazioni politiche originarie, che pure esistono tra di noi, non rappresenteranno un ostacolo ma un’occasione di crescita e di proficuo confronto”.

 

 

Giovanni Signore (Lega)
Ernestina Sicilia (Forza Italia)
Sabrina De Punzio (Fratelli d’Italia)
Claudio Niccoli (Idea)

No Comments