January 25, 2020

Print Friendly, PDF & Email

Venerdì 11 ottobre (ore 18.30) prende il via a Brindisi, nell’auditorium dell’ex Convento Santa Chiara, il tradizionale progetto formativo e competitivo “Educazione all’ascolto della musica dal vivo”, che quest’anno fruisce del sostegno di Enel all’iniziativa a favore del territorio.
Il Progetto, rivolto agli studenti degli Istituti d’Istruzione Secondaria di primo e secondo grado, si prefigge di favorire l’acquisizione di abilità basilari all’ascolto consapevole e piacevole della musica, attraverso lo sviluppo delle capacità di concentrazione e delle sensibilità individuali. Tali abilità consentono all’individuo non solo di percepire e di riconoscere al meglio gli stimoli ricevuti dagli altri e i propri stati d’animo ma anche di potenziare l’attitudine a “guardarsi dentro”, a prendere coscienza delle proprie reazioni emotive, a saperle meglio comunicare agli altri e a riconoscere e ascoltare gli stati d’animo degli interlocutori. È dimostrato che dall’attitudine all’ascolto deriva la comprensione, la condivisione e la compassione: tutti strumenti utili all’uomo per una convivenza civile e improntata all’armonia e al rispetto dell’altro.
Nell’incontro la Prof.ssa Silvana Libardo illustrerà ai partecipanti gli obiettivi e le modalità di svolgimento del progetto nonché i contenuti dei dieci spettacoli musicali e d’interazione della musica con altre espressioni dell’Arte. Tra gli spettacoli di spicco figurano quello inaugurale, “Omaggio a Nino Rota” nel quarantennale della scomparsa, la pièce lirico-teatrale “Invito all’Opera con Delitto”, “Let’s Talk about Sex – Music & Comedy”, “Antal Szalai e l’Orchestra Tzigana di Budapest”, l’operetta “Il pipistrello” di Corrado Abbati e il balletto “Lo schiaccianoci” della celebre Saint Petersburg Classical Ballet Tradition.
Nel corso dell’incontro sono previsti numerosi interventi musicali a cura di studenti dell’IISS “E. Majorana”, del Liceo Scientifico “Fermi-Monticelli”, dell’Istituto Comprensivo “Bozzano – Scuola Media Caduti di Marzabotto”, dell’Istituto Comprensivo “Casale – Scuola Media Kennedy” e del Liceo Pedagogico e Linguistico “E. Palumbo”
Al termine ci saranno la consegna dei diplomi e la premiazione degli studenti, che hanno partecipato con merito alla precedente edizione e la consegna delle tessere d’iscrizione agli studenti iscritti al nuovo corso “autunno 2019”, cui Enel ha risposto garantendo il proprio sostegno.

No Comments