February 23, 2020

Print Friendly, PDF & Email

Continuano a susseguirsi notizie di atti spregevoli di violenza nella nostra Città.
Da tempo Brindisi vive un problema di sicurezza urbana comune a gran parte delle città italiane.
Chi delinque va individuato e punito e le forze politiche tutte facciano il loro dovere affinché si affermi la legalità in città senza distinzioni di sesso, razza e religione.
Il Movimento 5 Stelle, nel rispetto di quando promesso in campagna elettorale, è stata la prima ed unica forza politica cittadina a portare la problematica della sicurezza in Consiglio Comunale con una dettagliatissima mozione.
Con tale elaborato si sarebbe dato ampio mandato al Sindaco, nel rispetto della complessa normativa nazionale, di intervenire in tema di sicurezza. Tale mozione è passata ma è stata emendata dal Sindaco in persona che ne ha indebolito notevolmente l’efficacia confermando una diversa sensibilità sulla problematica.
Al momento ci preme sottolineare che, nonostante il ridimensionamento, alcuni impegni sono rimasti e tra questi quello della sottoscrizione da parte del Sindaco del “Patto per l’attuazione della sicurezza urbana” con S.E. il Prefetto. Il primo cittadino non perda più tempo, anche a Brindisi è necessario che il comune si coordini in maniera più efficace con le istituzioni nazionali nel lavoro di prevenzione dei reati in città.

MoVimento 5 Stelle Brindisi

No Comments