February 2, 2023

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Domani 6 novembre alle ore 16,30 nel Castello Ducale di Ceglie Messapica ci sarà la cerimonia di presentazione e benedizione del quadro di San Luigi Guanella.

Saranno presenti l’Arcivescovo di Brindisi mons. Domenico Caliandro, il Sindaco di Ceglie Messapica sig. Angelo Palmisano, Don Nino Minetti, Superiore Generale emerito dell’Opera don Guanella ed il prof. Massimo Guastella dell’Università del Salento.

 

A 75 anni dall’arrivo del primo Guanelliano a Ceglie (e a 13 anni dalla loro partenza), i Cegliesi non si sono dimenticati del grande bene ricevuto da quei padri e suore Guanelliani in 62 anni di presenza laboriosa e feconda a Ceglie.

Per questo, come ha scritto Cosimo Urso sulla brochure di 48 pagine dedicata al quadro, i Cegliesi hanno voluto ringraziare San Luigi Guanella e fare in modo che le generazioni future, ispirate anche da questo quadro, possano ricordare quelle importanti vicende storiche e vogliano conservare, per il bene della città di Ceglie, quei sani valori umani e civili loro trasmessi dai Guanelliani con un lavoro non solo lungo e generoso, ma anche molto prezioso dal punto di vista educativo.

 

Il quadro é una grandiosa opera del pittore cegliese Mimmo Epicoco, residente a Roma, che già qualche anno fa’ ha esposto anche a Brindisi. Olio su tela, misura ben 180 x 200 cm!

Farà parte della collezione della Pinacoteca Emilio Notte, di proprietà del comune di Ceglie Messapica, cui é stato donato da un Comitato di cittadini, ‘capitanato’ dall’arcivescovo di Brindisi mons. Domenico Caliandro, ex allievo illustre, come l’ostunese don Nino Minetti, dell’Istituto don Guanella di Ceglie.

Il progetto di questo quadro é stato ideato già nel 2016 da Cosimo Urso, che nel 2015 ha pubblicato il libro “Storia dell’Opera Don Guanella a Ceglie Messapica 1946-2008”.

 

Originariamente era stato previsto che il quadro avrebbe dovuto arricchire gli arredi artistici della nuova chiesa della parrocchia curata, sin dalla sua fondazione e per ben 43 anni, dai Guanelliani.

Per ragioni non note il parroco diocesano ha cambiato idea e non ha più voluto il quadro “né nella chiesa, né in altro luogo della parrocchia” come ha scritto in un laconico comunicato su Facebook.

 

Di seguito il programma dettagliato della cerimonia di presentazione:

Castello Ducale
Sabato 6.11.2021 ore 16:30

 

Opera “Un passo avanti”
un dipinto per San Luigi Guanella nel 75° anniversario dell’arrivo dei Guanelliani a Ceglie

Modera:
– Dr.ssa Agata Scarafilo, Giornalista

Saluti:
– Sig. Angelo Palmisano, Sindaco di Ceglie Messapica
– Mons. Domenico Caliandro, Arcivescovo di Brindisi-Ostuni
– Don Nino Minetti, Superiore generale emerito dei Guanelliani, ex allievo dell’Istituto di Ceglie
– Sig. Cosimo Urso, Coordinatore dei Comitati per il quadro

Benedizione del quadro:
– Mons. Domenico Caliandro, Arcivescovo di Brindisi-Ostuni

Presentazione artistica:
– Prof. Massimo Guastella, Università del Salento
– Prof. Mimmo Epicoco Pittore

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com