April 15, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Al via oggi i lavori di ristrutturazione del Pta di Fasano, che sarà completamente rinnovato, a partire dalle facciate esterne adeguate dal punto di vista estetico ed energetico. Verrà migliorata l’accessibilità con la riapertura del vecchio ingresso in via Nazionale dei Trulli, con un punto di accoglienza e una zona caffetteria con verde attrezzato.

 

A dare la notizia il direttore generale della Asl, Giuseppe Pasqualone: “questi lavori – spiega – sono stati finanziati dal Programma operativo Fesr 2014-2020 e completano il progetto di riconversione dell’ex ospedale di Fasano in Presidio Territoriale di Assistenza, che rappresenta il modello ideale per una sanità più vicina ai cittadini. In quest’ottica, abbiamo aggiudicato anche la gara per il Pta di San Pietro Vernotico, che porterà alla creazione di 80 posti letto destinati alla riabilitazione”.

 

“Il Pta di Fasano – aggiunge il direttore dei lavori, l’ingegner Renato Ammirabile – sarà adeguato alle norme antisismiche, avrà un’area ecologica e una nuova centrale idrica con impianto antilegionella per garantire l’approvvigionamento di acqua nella massima sicurezza. Saranno realizzati parcheggi interni riservati ai diversamente abili e alle donne in gravidanza che potranno accedere con facilità al Consultorio. Al piano terra – prosegue – verranno ristrutturate la hall, con uno spazio per l’accettazione e l’accoglienza, l’area di Pronto soccorso, la radiologia con un nuovo macchinario telecomandato, la Guardia medica e la sala per i prelievi del sangue”.

 

Al primo piano verrà realizzata una grande area dedicata alle vaccinazioni, in prossimità dei locali del Dipartimento di Prevenzione. Al secondo piano troveranno posto gli ambulatori specialistici e gli spazi per la fisioterapia. Al quarto piano sarà realizzata un’unità di degenza territoriale con 15 posti letto. Al quinto piano verrà ristrutturato l’attuale Ospedale di comunità che avrà a disposizione 20 posti letto. Nell’ambito dei lavori sarà ristrutturato anche il chiostro monumentale con il suo pozzo, inserito nel 2020 tra i Luoghi del Cuore del Fondo per l’ambiente italiano. L’ospedale di Fasano si è sviluppato intorno all’ex convento francescano e al suo chiostro: gli interventi permetteranno di restituire a questa antica struttura la sua valenza storica e architettonica.

 

UFFICIO STAMPA ASL BR

No Comments