January 30, 2023

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Domenica 12 ottobre i Sindaci e i consiglieri comunali dei 20 comuni della Provincia di Brindisi saranno chiamati per eleggere il nuovo Presidente e il consiglio provinciale .

 

Non è stata quindi soppressa l’istituzione Provincia , ma è stato soppresso il diritto di voto dei cittadini, i quali non potranno esprimersi né sui programmi né indicare da chi farsi rappresentare.

Eppure le materie di competenza della Provincia sono molte ed importanti: si và dalla tutela dell’ambiente alla programmazione di area vasta, dalla manutenzione delle strade alle competenze sulle scuole superiori.

 

In definitiva queste sono le grandi riforme sbandierate dal Governo Renzi, ridurre gli spazi  democratici, impedendo oggi ai cittadini di votare per la Provincia e domani per il Senato allontanando sempre più la politica dai bisogni dei cittadini.

 

Una classe politica che replica se stessa attraverso meccanismi di elezione autoreferenziali, che abbiamo visto sono già forieri di accordi trasversali e spartizione di poltrone.

 

Noi di Brindisi Bene Comune vogliamo simbolicamente ridare la parola agli elettori e per questo sabato 11 ottobre in Piazza Vittoria dalle 18 alle 21 allestiremo un seggio elettorale per raccogliere le indicazioni di voto dei cittadini che potranno esprimersi sulla scelta del candidato presidente o se dare indicazioni di non voto.

 

Il consigliere Rossi rappresentante in consiglio comunale di Brindisi Bene Comune si atterrà domenica 12 nella votazione per la Provincia all’ esito di questa  elezione simbolica.

Il nostro è quindi un piccolo gesto per  rendere evidente il furto di democrazia di cui sono vittima i cittadini ed invitarli a farsi sentire

 

L’appuntamento per tutti è quindi Sabato 11 Ottobre in Piazza Vittoria, non facciamoci derubare del diritto di voto.

 

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com