July 15, 2024

Brundisium.net

Venerdì 12 Luglio alle ore 20.30, presso l’ex Convento Santa Chiara, in Via S. Chiara, 2 (nei pressi del Duomo) a Brindisi, con il Patrocinio del Comune di Brindisi, si esibirà in concerto il gruppo Gospel del Brindisi Tabernacle con il “Summer Gospel Concert”.

Già lo scorso 15 Giugno il gruppo, ormai attivo sul territorio dal 2019, si è esibito presso il Porticciolo Turistico della Marina di Brindisi dando il benvenuto all’estate. Inoltre negli ultimi anni ha presentato diversi concerti di musica Gospel ai quali hanno partecipato diversi artisti di fama internazionale, tra cui Durell Comedy, Junior Robinson e Joshua Sherman.

Un ennesimo spazio culturale aperto gratuitamente a tutta la cittadinanza si aprirà, dunque, il prossimo 12 luglio, in occasione della presentazione del progetto “Music can Do It” finanziato dal Fondo di Beneficienza Intesa Sanpaolo. Il progetto, che prevede un percorso laboratoriale musicale aperto a bambini ed adulti di tutte le età, é finalizzato a promuovere l’inclusione sociale di soggetti svantaggiati e culminerà con il concerto di fine anno il prossimo Dicembre 2024. Un altro importante traguardo per l’associazione Brindisi Tabernacle, che lentamente e sempre in maniera più significativa si sta facendo spazio nell’ambiente culturale e della promozione sociale del territorio Brindisino, offrendo un contributo che va aldilà del semplice intrattenimento musicale e soffermandosi sempre più sulle necessità realmente esistenti sul territorio.

Durante l’evento sarà effettuata una raccolta di alimenti destinata a sostenere le famiglie in condizione di necessità, già in carico all’attività istituzionale dell’associazione.

“Si ringraziano per la collaborazione – dicono i promotori – il Comune di Brindisi, Intesa Sanpaolo, il “Santa spazio Culturale”, il CSV Brindisi-Lecce e tutte le persone che vorranno avvicinarsi all’evento per offrire o ricevere sostegno, ovvero per richiedere informazioni sul progetto “Music can Do it” ed eventualmente avvicinarsi alla nostra realtà”. L’ingresso è libero.

No Comments