April 13, 2024

Brundisium.net

Due giorni di gare al PalaMartino di Bari, dove gli atleti del Circolo della Scherma Brindisi hanno ottenuto ottimi e meritatissimi risultati nell’arma del fioretto aggiudicandosi due titoli interregionali;

Il sabato dedicato al fioretto e sciabola e la domenica alla spada, per la prova interregionale di qualificazione al Gran Premio Giovanissimi del prossimo Ottobre, che ha visto la partecipazione di 92 atleti (29 nella sciabola, 30 nel fioretto e 33 nella spada) in rappresentanza di tredici società di cui undici pugliesi e due lucane.
Nella categoria Ragazzi/Allievi fioretto, dopo essersi aggiudicato la prima prova, vince anche la seconda prova Interregionale Francesco Corsa (Circolo della Scherma Brindisi) che in finale ha la meglio per 15-9 su Ottamanelli Michele (Club Scherma Bari).
Stesso successo per Federica Di Giorgio del Circolo della Scherma Brindisi nella ctg. Ragazze/Allieve fioretto che si aggiudica anche lei la seconda prova interregionale regolando 15- 7 Amodio Margherita (Club Scherma Bari) . Si piazzano al terzo posto Alice Tessari e Silvia Simone (Circolo della Scherma Brindisi).
Nella ctg. Giovanissime Sara Tessari (Circolo della Scherma Brindisi) con un assalto da incorniciare finito 10/9, si aggiudica un ottimo secondo posto.

“Sono molto soddisfatto dei risultati ottenuti dai nostri ragazzi, afferma il maestro Antonio Muraglia anche in considerazione della lunga pausa dovuta alla pandemia che ha fermato gli allenamenti in sala di scherma per un anno e mezzo.
Quindi un meritatissimo plauso oltre che ai miei atleti anche ai miei collaboratori Manuel Molfetta e Andrea Annicchiarico ed la preparatore atletico Alessio Pinto per essersi fatti trovare pronti alla ripresa dell’attività agonistica.
Ci aspetta adesso il Campionato Nazionale del Gran Premio Giovanissimi che si disputerà a Riccione a partire dal prossimo 13 Ottobre p.v. per consolidare ulteriormente la leadership nell’arma del fioretto anche in competizioni nazionali.

No Comments