March 1, 2024

Brundisium.net

Si conclude con Il Cerchio delle Donne – laboratorio corporeo-emotivo il percorso sul Benessere dell’Universo Femminile al di là degli Stereotipi di Genere, attraverso la valorizzazione delle Risorse, delle Competenze e delle Capacità del Femminile.
Venerdì 1 dicembre 2023, alle ore 18.15 presso il Parco Buscicchio a Brindisi si potrà prendere parte ad un viaggio emozionale guidato, attraverso una libera espressione corporea, che aiuterà le Donne e la Adolescenti che parteciperanno ad entrare in contatto con gli Archetipi del femminile, per prenderne consapevolezza, armonizzarli tra di loro, valorizzare quelli meno presenti nel proprio quotidiano e attingere da essi maggiore energia e forza.

Il laboratorio sarà una preziosa occasione per le presenti per rinforzare la propria consapevolezza e gestire in maniera più consapevole la propria vita, privata e professionale quotidiane, in modalità più linea con le proprie risorse interiori e le proprie specifiche “qualità essenziali”.
Il laboratorio è con accesso Gratuito e dietro prenotazione telefonica al 329 4486226. Le Donne ed Adolescenti che saranno presenti all’evento, sono invitate a portare con sé: abiti comodi, un tappetino, un cuscino rigido, carta, penna, ed un oggetto simbolico del loro femminile, che sta loro a cuore!

Il Cerchio delle Donne si inserisce nel Progetto Futura. La Puglia per la Parità, frutto della sinergia tra Consiglio della Regione Puglia, Legami di Comunità, il Polo Biblio-Museale Regionale di Brindisi “Ribezzo”, con il Patrocinio della Provincia di Brindisi, su iniziativa e cura di Gabriella Gravili, che da 23 anni dedica energie anche in questa direzione.
Il progetto ha preso avvio lo scorso 20 maggio con i Laboratori: Muse Intrecciate, un viaggio danzante tra Poesia, Musica e Arte Visive; il laboratorio di Yoga per il benessere corporeo ed emotivo nel quotidiano; il laboratorio su la Tonificazione del Pavimento Pelvico, l’incontro su La Mindfulness e la Gestione delle Emozioni.

Il mese di novembre, mese dedicato alla eliminazione della violenza di genere anche con lo “smantellamento” della educazione patriarcale, ha visto tre attività specificatamente dedicate agli adolescenti e agli studenti delle Scuole Morvillo Falcone ed Ipsia di Brindisi, con il Seminario “Relazioni Sane e Possibili”, dove si è fatto il punto della situazione sulle Parità di Genere nel vivere quotidiano, privato, scolastico, professionale, grazie agli interventi delle Professioniste esperte di settore presenti, che hanno puntato i loro specifici interventi anche verso l’accrescimento della Cultura del Rispetto del Diverso-da-Sé, che ha visto la propria apoteosi “apoteosi” emozionale attraverso il linguaggio cinematografico con il Cineforum e la proiezione di pellicole italiane, centrate sul Cyberbullismo, il Revengeporn, e il Cybershaming, occasione questa per confrontarsi sui diritti del Femminile: dall’autodeterminazione, al Rispetto delle proprie scelte sentimentali, del proprio libero agire, quali il “poter interrompere una relazione” senza diventare vittima di minacce, ritorsioni che ledano la dignità personale e la sua integrità.

Gli studenti della Scuola superiore Morvillo Falcone di Brindisi, sono stati attivi Protagonisti del dibattito che si è aperto a seguire, nel quale è stato dedicato uno spazio specifico di Domande-Risposte, facilitato dalla Dott.ssa G. Gravili, esperta in Educazione Affettiva e Sessuale, dal Dott. W. Lombardi, Responsabile della Polizia Postale e delle Comunicazioni di Brindisi, il quale ha focalizzato l’attenzione degli Studenti sui rischi di un uso distorto e disfunzionale del web e dei socials.

No Comments