December 1, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

A San Vito dei Normanni, nel corso della nottata del 23 agosto, i Carabinieri della locale Compagnia, a conclusione di un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al controllo della movida e della circolazione stradale, nonché a prevenire la diffusione del contagio da COVID-19, hanno denunciato in stato di libertà un 58enne di Villa Castelli e un 23enne di Carovigno, poiché, fermati rispettivamente alla guida delle proprie autovetture e sottoposti all’accertamento con l’etilometro, sono stati trovati con un tasso alcolemico superiore al limite consentito; ritirate le patenti di guida.

 

Nell’ambito del medesimo servizio, sono stati rinvenuti, nel corso di perquisizioni, veicolare e personale, di un 21enne di San Michele Salentino e un 23enne di Carovigno, sostanza stupefacente “marijuana” rispettivamente grammi 0,82 e grammi 0,30, segnalati. Sostanza stupefacente sottoposta a sequestro.

 

Nel complesso, i Carabinieri hanno controllato 32 veicoli, identificato 50 persone, 7 sottoposte a misure di sicurezza e prevenzione, effettuato 10 perquisizioni, elevato 12 contravvenzioni al codice della strada.

No Comments