December 4, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

“A Brindisi oggi il Presidente della Regione Michele Emiliano ha consumato una delle pagine più brutte della sua esperienza al governo della Puglia. E’ venuto a Brindisi per la cerimonia di consegna di un camioncino che serve a togliere il ghiaccio dalle ali degli aerei. Sapete bene che il problema della mancanza del de-icer è stato sollevato da me dopo che le ali di un aereo della Ryanair furono scongelate con dei secchi di acqua calda. Si pensi che, dopo la risonanza mediatica data alla notizia, ne parlarono anche all’estero di questa storia incredibile verificatasi nell’aeroporto di Brindisi.

 

Adesso sembra che Emiliano stia facendo una concessione allo scalo brindisino. Davvero incredibile. Spero che i pugliesi caccino via lui e la sua coalizione dal governo della Regione, lasciando spazio ad una classe dirigente su cui stiamo lavorando per presentarci al meglio al cospetto dei cittadini”.

 

Lo ha affermato il parlamentare brindisino Mauro D’Attis a margine di una iniziativa di Forza Italia svoltasi a Brindisi con la presenza del sen. Maurizio Gasparri.

 

“Noi ci auguriamo che le elezioni regionali della prossima primavera – ha affermato il sen. Gasparri – possano determinare un cambiamento, anche sulla scorta di una chiara tendenza in favore del centro destra evidenziatasi ovunque negli ultimi mesi.

 

Forza Italia svolgerà il suo ruolo, anche allo scopo di riaffermare con forza il ruolo del sud nell’agenda politica che negli ultimi anni è letteralmente scomparso. Si parla, purtroppo, solo di tragedie come quella dell’ex Ilva a Taranto e della Whirlpool a Napoli. In Puglia, poi, Emiliano deve rispondere anche dei mancati interventi per fronteggiare la xylella, con i danni che sono sotto gli occhi di tutti. Gli elettori se ne ricorderanno. Con la politica degli annunci portata avanti da Emiliano la Puglia è crollata ai livelli attuali”.

No Comments