October 29, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

martino palmisanoIl blues è capace di fare ancora scuola ed esprimere la bellezza della musica.

Bastano pochi strumenti ed un suono essenziale per appartenere di diritto all’ordine delle cose immortali.

 

Il blues è il protagonista assoluto del nostro racconto.

Le strade si incrociano tra la passione lunga una vita e i dischi, le collaborazioni, le amicizie e i concerti.

 

copertineEsce ufficialmente a Settembre “The last train for the clown”, il nuovo album di Martino Palmisano e Complanare Blues Band. Un disco sofferto, personale, intimo acustico.

Registrato per la prima volta nel 2008 è rimasto chiuso nel cassetto in attesa di tempi migliori.

Nei contenuti si parla del clown, il pagliaccio, sinonimo di buffone, il cui compito è quello di far divertire il pubblico pagante.

La sua figura diventa a volte tragica e disperata, incapace, a volte stralunata e pasticciona. Una volta struccato e dismessi i panni del clown, rimane il silenzio, la solitudine.

Nel disco collaborano Max Pieri al basso e Corrado Lucherini alla chitarra, due ottimi musicisti particolarmente ispirati e determinanti nella realizzazione dell’album.

“The last train for the clown” è un disco acustico di indubbio spessore. Un lavoro operato sull’essenzialità dei suoni, dando spazio solo a quello che serve.

Martino Palmisano parla dei Clochard e del rischio di diventare barboni quando si è senza lavoro.

“Red tomato boogie” è invece il riferimento al duro lavoro nei campi della Puglia durante l’estate.

L’armonicista parla di donne, di madri e dei misteri del blues attraverso alcuni dei suoi principali interpreti, “Walkin blues” (Robert Johnson), “Key to the Highway (Big Bill Bronzy).

L’album nell’insieme ricorda il vinile dei vecchi tempi. “The last train for the clown” intreccia blues e malinconia, rabbia e speranza, ironia e amore, svelando il lato più intimo, sincero e profondo di un vecchio “eroe” del blues, uno dei migliori artisti pugliesi dediti alle 12 battute.

 

Venerdi 19 settembre alle ore 22.00, Martino Palmisano sarà ospite di Radiazioni Cult su Ciccio Riccio per la presentazione del nuovo album “The last train for the clown”.

 

MARCO GRECO

No Comments