April 17, 2024

Brundisium.net

Domenica 1 ottobre, alle 20.30, a Erchie (Br), in piazza Parco delle Rimembranze (ingresso gratuito), va in scena il nuovo spettacolo teatrale scritto da Angela De Gaetano e prodotto dalla compagnia Ventinovenove, “Du feiss, il fascino del lato oscuro della forza”, una riflessione sulle motivazioni e sulle condizioni che spingono le persone a vivere nell’illegalità. L’appuntamento rientra nel progetto “Crita: oltre le parole”, promosso dal Consiglio della Regione Puglia, nell’ambito del bando “Futura – La Puglia per la Parità”,

 

Lo spettacolo narra di un attore e un’attrice, interpretati da Gabriele Polimeno e Mary Negro (che ne curano anche la regia) che, in preda allo sconforto, delusi e stanchi a causa della precarietà del loro lavoro artistico. poco pagato e poco riconosciuto, tentano di dare una svolta alla loro vita. Decidono così di “passare al lato oscuro della forza”, attraversare la strada della legalità e camminare sui sentieri dell’illegalità. Forti della loro esperienza in campo teatrale, capaci di immedesimarsi e vivere vite parallele, iniziano a studiare le biografie dei grandi malavitosi della storia, a documentarsi sulle loro gesta, a provare con varie tecniche azioni criminali quali la rapina a mano armata, lo scippo, l’estorsione, rapimenti, corruzione e concussione, l’omicidio su commissione. La pièce ha una lettura in chiave ironica e leggera. Porta ad una riflessione sulle motivazioni e sulle condizioni che spingono spesso le persone a vivere secondo le regole dell’illegalità spingendo lo spettatore a considerare la possibilità che anche i carnefici possono essere a loro volta vittime di qualcun altro, del sistema o della vita stessa.

 

Info: 353/4294041; 339/5745559; 329/3345515; daimon@29nove.com; www.29nove.com

 

Ufficio stampa Espera

No Comments