July 15, 2024

Brundisium.net

Venticinque cartelloni, posizionati agli ingressi e alle uscite di ogni porzione di territorio dalla collina al mare, per poter dare il benvenuto, e l’arrivederci, ai tantissimi viaggiatori che scelgono di visitare Fasano. È l’iniziativa dell’Amministrazione comunale e dell’Assessorato al Turismo della Città realizzata in linea con la più ampia e integrata strategia di valorizzazione delle Terre di Fasano: prima nome e logo, poi il portale web, sino ad arrivare alla cartellonistica turistica di cortesia.  I cartelloni, realizzati in pannelli DIBOND® con protezione UV, sono sorretti da impianti in tubolare di acciaio zincato e sono tutti dotati di faretti a led crepuscolari alimentati a luce solare. A caratterizzare ciascun impianto cinquanta immagini evocative del territorio di Fasano: trenta sono state gentilmente donate all’Amministrazione dal fotografo Mauro Martellotta e venti sono state selezionate nell’ambito delle attività di realizzazione del portale web istituzionale del turismo www.terredifasano.it, presentato a Milano durante l’ultima Borsa Internazionale del Turismo. 
«L’Amministrazione comunale ha deciso di raccontare le Terre di Fasano – dice il sindaco Francesco Zaccaria – attraverso il benvenuto e l’arrivederci, due gesti che richiamano la nostra cordialità e rafforzano il legame tra il nostro territorio e i nostri ospiti: grazie a 50 foto, 30 delle quali messe a disposizione da Mauro Martellotta che ringrazio, ogni centro abitato del Comune accoglie e saluta chi lo visita, al tempo stesso narrando le proprie bellezze. Una iniziativa che abbiamo definito in collaborazione con la Consulta del turismo e finanziata con i fondi ricavati dall’imposta di soggiorno. Un racconto che quest’anno si è arricchito anche del primo portale del turismo fasanese, strumento pensato per tutti coloro che vogliono orientarsi durante la loro vacanza a Fasano. Rivolgo un sentito ringraziamento ai proprietari delle abitazioni private ritratte nelle foto, che con la loro disponibilità e la cura dei loro immobili rendendo ancora più belle le Terre di Fasano».
«Stiamo scoprendo, creando, sviluppando idee e concetti nuovi per rafforzare l’identità di Fasano – spiega l’Assessore al Turismo Pier Francesco Palmariggi -. La strategia e gli strumenti che stiamo mettendo in campo esaltano quello che per troppo tempo è stato narrato come un limite e che invece secondo noi è un punto di forza: la policentricità di questo territorio. La nostra idea di brand turistico nasce dalla volontà di consolidare l’immagine complessiva di Fasano mettendo al centro questo senso di pluralità, esaltando l’identità e le peculiarità di ogni singola porzione di territorio, dalla collina al mare. Con il prezioso contributo degli imprenditori del turismo e di tutta la comunità abbiamo prima definito la macro-destinazione “Terre di Fasano” e ne abbiamo calibrato anche l’identità grafica, poi abbiamo realizzato il portale web per l’orientamento di turisti e cittadini, ed oggi identifichiamo materialmente i nostri borghi con la nuova cartellonistica».
La realizzazione della cartellonistica turistica di cortesia è finanziata dal Comune di Fasano con i proventi derivanti dall’Imposta di Soggiorno e costituisce un’altra importante priorità programmatica tra quelle condivise con gli operatori dell’industria turistica fasanese in sede di Consulta del Turismo. 

Ufficio Stampa
Città di Fasano

No Comments