December 8, 2022

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Sono stati presentati oggi, nella conferenza stampa tenutasi nella Sala di rappresentanza del Palazzo municipale, il calendario delle manifestazioni di teatro, musica e cinema promosso dall’Amministrazione comunale di Fasano e le “Mappe della città 2014” volute dall’associazione dei commercianti “Life Class”.

 

È stata l’assessore alla Promozione del territorio Laura De Mola ad illustrare la programmazione messa a punto dal Comune, sottolineando «la scelta compiuta che va verso la direzione di offrire proposte musicali, teatrali e cinematografiche capaci di accontentare un pubblico eterogeneo, per gusti e per età. Lo sforzo compiuto quest’anno è stato più complicato – ha affermato l’assessore De Mola – in assenza ancora del Bilancio di previsione 2014; però abbiamo voluto fortemente mettere a punto sia il nostro calendario di appuntamenti che sostenere in modo convinto l’iniziativa della “Life Class”, mirante anche alla promozione turistica, oltre che commerciale, di Fasano e del nostro centro storico, nella logica della sinergia pubblico-privato che caratterizza dall’inizio del mandato la nostra Amministrazione comunale».

 

Sipario, relativamente alla programmazione del Comune che avrà inizio per tutti gli appuntamenti alle ore 21, il 24 luglio in piazza Mercato vecchio con lo spettacolo (ad ingresso libero) “Un bastardo venuto dal Sud” sulla vita di Franco Califano per la regia di Pietro Genuardi e l’interpretazione di Fabio Giacobbe; il 31 luglio, nella stessa location, si terrà il concerto di Gino Paoli con l’orchestra della Magna Grecia (ingresso a pagamento) nel quale sarà riproposto il ricco repertorio di brani del cantautore genovese, in chiave più “classicheggiante”; il 2 agosto, nella masseria “San Lorenzo”, la pièce “Mastro Don Gesualdo” di Verga (ingresso libero) portata in scena da “La Compagnia di Alfredo Vasco”; il 7 agosto nella masseria “Salamina” (con ingresso libero) il concerto della pianista Viviana Velardi; l’11 la commedia (ad ingresso libero) “Circe la figlia del sole” per la regia di Vito Cesaro, l’interpretazione di Natalie Caldonazzo e lo stesso Cesaro, nella masseria “La Macina”; il 2 settembre in piazza Ciaia (nel centro di Fasano) la rassegna teatrale del Comune si concluderà col musical “Ghost” messo in scena dalla compagnia “Glitter” (ingresso libero). Relativamente al cinema all’aperto itinerante voluto ed organizzato dal Comune, saranno cinque le date ed i film proiettati, sempre alle ore 21 e ad ingresso libero nelle location di Fasano centro e delle frazioni di Montalbano, Torre Canne, Speziale, Pezze di Greco, Pozzo Faceto e Savelletri. In particolare, dal 21 al 25 luglio sarà proiettato “Belle e Sebastian” di Nicolas Vanier; dal 28 luglio al 1° agosto “Sotto una buona stella” di Carlo Verdone; dal 4 all’8 agosto “Philomena” di Stephen Frears”; dal 18 al 22 agosto “Storia di una ladra di libri” di Brian Percival; dal 25 al 29 agosto “Allacciate le cinture” di Ferzan Özpetek. Info www.comune.fasano.br.it alla sezione “Eventi”.

 

La conferenza stampa è stata l’occasione anche per illustrare le “Mappe della città 2014” volute dall’associazione “Life Class” raggruppante una porzione di commercianti fasanesi, col sostegno del Comune. Il presidente del sodalizio Luigi Ditano, assieme al consigliere della stessa associazione, nonché ispiratore dell’iniziativa, Marco Cedro, hanno illustrato le ragioni delle “Mappe” contenenti sia il percorso commerciale di Fasano (con la presentazione degli esercizi commerciali aderenti al sodalizio) sia il percorso turistico (da compiersi a piedi) della città con il racconto delle bellezze architettonico-culturali di Fasano riportate per ordine alfabetico dalle professoresse Maria De Mola ed Angela Gasparro. Le “Mappe” vedono un ricco apparato iconografico curato da Gianfranco Mazzotta. «Il pieghevole è uno strumento di orientamento e di informazione commerciale e turistica di Fasano rivolto a vacanzieri e turisti che soggiornano nel nostro territorio – ha spiegato Luigi Ditano -; e per meglio offrire al turista le nostre bellezze, ci avvarremo della collaborazione di “Puglia Avventura”, un sodalizio che fornirà guide turistiche». A questo proposito, è intervenuto Francesco Bianchi, in rappresentanza dell’associazione di guide che ha spiegato come «la nostra iniziativa costituisca una sfida, ma siamo pronti ad affrontarla, grazie a guide esperte in varie tematiche, dall’archeologia alla biologia marina, passando per la conoscenza delle varie lingue, in caso di turisti stranieri». La prof.ssa De Mola, dal canto suo, illustrando il percorso turistico che compare sulle “Mappe della città 2014” ha voluto lanciare un appello «affinché possano omogeneizzarsi orari d’apertura di negozi, monumenti e chiese locali, per consentire al turista di fare shopping magari a sera e di poter, poi, tranquillamente visitare le nostre bellezze architettoniche che devono rimanere aperte in quegli orari. Serve – ha sottolineato De Mola – una sinergia fra pubblico e privato che metta tutti d’accordo per offrire al turista un panorama completo del meglio della città».

 

COMUNICATO STAMPA AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI FASANO

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com