June 29, 2022

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Dal 23 al 28 maggio “Le Strade dei Libri” torneranno protagoniste a Francavilla Fontana con la quarta edizione del festival dedicato alla letteratura per l’infanzia e l’adolescenza.

“Le Strade dei Libri – dichiara il Sindaco Antonello Denuzzo – è un appuntamento irrinunciabile per la nostra Città. Il festival non promuove “solo” la letteratura e l’arte dell’illustrazione, ma la lettura come strumento per la crescita personale. Con questa iniziativa si rinnova il legame tra i luoghi storici e la cultura, un aspetto importante per l’attrattività del nostro territorio.”

Da lunedì 23 a mercoledì 25 maggio si comincerà a Castello Imperiali con “Parole come alberi”, laboratori di illustrazione con le autrici Comasia Scialpi, Sabrina Xhaferray e Antonella Colucci.

Giovedì 26 maggio alle 16.30 a Castello Imperiali è in programma “Figure come parole”, una lezione con la docente, pedagogista e formatrice Silvana Sola. A seguire, in Biblioteca Comunale, presentazione del libro “A Said piaceva il mare” di Roberto Parmeggiani e laboratorio con l’illustratore Attilio Palumbo “Il fondale marino e le sue ombre”.

Venerdì 27 maggio si ripartirà in Biblioteca con i laboratori a cura di Caterina Di Paolo, Chiara Armellini, Nicola Giorgio e Mauro Scarpa. Sempre in Biblioteca, alle 18.30, presentazione di “Montmartre” di Gaia Favaro e Gianfranco Vitti, mentre a Castello Imperiali alle 18.00 presentazione di “Per fortuna che ci siamo persi” di Maurizio Serafini in collaborazione con CamminaMenti Puglia.

Sabato 28 maggio la rassegna si sposterà su via Municipio dove ai laboratori di Armellini, Giorgio, Scarpa, si aggiungeranno quelli dell’autrice Paola Vitale e dell’illustratore Andrea De Franco. Dai laboratori di Mauro Scarpa e Nicola Giorgio, quest’anno, verrà prodotto un libro che vedrà la luce grazie al contributo dei piccoli partecipanti alle attività del festival.

“Le Strade dei Libri – prosegue l’Assessora alla Cultura Maria Angelotti – è una occasione per scoprire un mondo letterario in forte crescita ed i suoi autori. Accanto a loro ci saranno anche i giovani illustratori francavillesi. Saranno giorni di festa all’insegna della creatività.”

Nei giorni del Festival il Teatro Imperiali ospiterà un punto informazioni, un bookshop e una mostra dove sarà possibile ammirare le opere di tutti gli illustratori e le illustratrici ospiti della rassegna.

“Dopo il successo dello scorso anno – conclude Margherita Cinefra (Le Radici e Le Ali) – abbiamo compreso quanto la letteratura per l’infanzia sia importante per le famiglie. Era doveroso dare continuità al festival, rendendolo ancora più grande, con ospiti importanti e graditi ritorni, ed è stato possibile grazie all’impegno dell’Amministrazione Comunale e al sostegno dei partner”.

La quarta edizione del festival Le Strade dei Libri, inserita nel cartellone di appuntamenti del Maggio dei Libri, è a cura de Le Radici e Le Ali e Libreria Francavillese con il patrocinio del Comune di Francavilla Fontana, il sostegno di BCC San Marzano, Laboratorio Analisi PIRO & SPINA, Parafarmacia Raiola e la collaborazione di Petrolio e Camminamenti Puglia.

Il programma completo è consultabile sul sito lestradedeilibri.com.

COMUNICATO STAMPA COMUNE DI Francavilla Fontana

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com