February 25, 2024

Brundisium.net

“L’UDC si è sciolta, ormai di fatto, da parecchio tempo, ma la mia volontà di continuare a stare in una casa di moderati assolutamente no ed è per questo che ho deciso di stare con Massimo Ferrarese e di aderire a questo suo nuovo, grande ed ambizioso progetto”.
È così che esordisce l’Avv. Luigi Galiano, capogruppo consiliare uscente dell’Udc di Francavilla Fontana, nel commentare la situazione politica che si sta creando in Provincia di Brindisi all’indomani della decisone di Massimo Ferrarese di accettare il prestigioso incarico ricevuto da Alfano per costruire in Puglia il Nuovo Centro Destra.
“Ho aderito con entusiasmo all’Udc nel 2009, un partito che ho avuto l’onore e l’onere di rappresentare a Francavilla al massimo livello accettando la candidatura a Sindaco nelle ultime elezioni amministrative, ricoprendo il ruolo di Vice-Segretario Provinciale, nonché quello di Capogruppo all’interno del Consiglio Comunale. Detto questo, occorre prendere atto che il partito non esiste più, e che però esistono ancora i suoi principi, i suoi ideali e, soprattutto, ci sono ancora gli uomini che lo hanno costruito e che intendono portare avanti quel progetto. Tutto ciò sono convinto che lo potrò fare ancora dando il mio contributo, insieme a quello di tanti altri amici, per costruire questa nuova casa dei veri moderati italiani al fianco di Massimo Ferrarese”.


COMUNICATO STAMPA LUIGI GALIANO – GIA’ CAPOGRUPPO CONSILIARE UDC- NOI CENTRO

No Comments