June 22, 2024

Brundisium.net

Di seguito riportiamo una lettera aperta inviata da Raffaele Iaia, commissario UDC di Brindisi, a Riccardo Rossi, in qualità di Sindaco di Brindisi e Presidente della Provincia

 

Oggetto : Richiesta di intervento in merito al bando di gara per l’acquisto di 550 lepri.

Si apprende dalla stampa che l’Ambito territoriale di caccia di BR /A con sede in San Vito dei N.nni, competente per il territorio brindisino, ha lanciato una gara per l’acquisto di 550 lepri per il “Ripopolamento faunistico” per la stagione 2019 – 2020.
Ci preme farle presente che molti agricoltori con colture orticole sono stati e vengono tutt’ora danneggiati dalle Lepri , essendo quest’ultime degli ottimi roditori, che rosicchiano sia il frutto pendente che le stesse piante, per cui non permettono al coltivatore, dopo tanto lavoro e spese anticipate, di raccogliere il prodotto e di poterlo commercializzare.
Di fatti da 5/6 anni a causa di un ripopolamento di Lepri in area di Punta della Contessa – Villanova di Brindisi, molti agricoltori si sono rivolti al Comune di Brindisi e all’Amministrazione Provinciale per chiedere danni ed interventi atti alla delimitazione poderale dei propri fondi, avvenuta con delle reti che, di fatto, non hanno risolto il reale problema , ma anzi un aggravio di costi per le amministrazioni.

Pertanto, Sig. Sindaco e Presidente della Provincia, le chiediamo se per quanto premesso non ritenga opportuno intervenire presso l’Ambito e gli uffici preposti per sospendere detto bando di gara o, in alternativa, chiedere un ridimensionamento dell’80 % delle quantità previste, magari in zone lontane da colture orticole per evitare che nel prossimo futuro imminente la situazione diventi ingestibile e a rimetterci siano sempre gli agricoltori.

 

Il Commissario UDC
Raffaele Iaia

No Comments