November 25, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Uscirà il 27 novembre “Walking on the Bridge” (Goodfellas-Spit/fire), l’attesa opera omnia degli Allison Run, un cofanetto in triplo CD che ripercorre la storia musicale di uno dei maggiori gruppi italiani psichedelici, attivi sulla scena musicale dal 1985 al 1990.

 

“Walking on the Bridge” comprende un booklet di 24 pagine con immagini esclusive di copertine di dischi e locandine e una raccolta di tutti i brani registrati dagli Allison Run, dai primi demo su musicassetta “Lost in a Circle” all’unico album “God Was Completely Deaf”, fino ai brani apparsi sulle raccolte “Eighties Colours vol. 2” e “Something About Joy Division”.

 

Degli Allison Run hanno fatto parte i brindisini Amerigo Verardi (voce e chitarra), Mimo Rash (batteria e voce), Alessandro Saviozzi (chitarra e voce) con Sado Sabbetta (tastiere) e Umberto Palazzo (basso). “Walking on the Bridge” celebra il fondamentale ruolo della band di Amerigo Verardi che negli anni ’80 ha provato a dare un linguaggio internazionale alla scena musicale italiana.

 

Gli Allison Run partirono da Brindisi, si fermarono a Bologna e raggiunsero il Regno Unito.

Ballate desertiche, chitarre splendide e lavori intensi fecero innamorare anche gli inglesi.

 

Gli Allison Run sono rimasti nel cuore e sui giradischi di molti appassionati di musica. Questa opera omnia da il giusto riconoscimento a uno dei maggiori gruppi di culto della scena italiana.

Il progetto grafico di “Walking on the Bridge” è di Daniele Guadalupi, le note presenti nel booklet sono state curate dal giornalista Federico Guglielmi con la consulenza degli Allison Run.

Il box è disponibile presso il sito della Goodfellas, sulle principali piattaforme musicali e nei negozi di dischi specializzati.

 

MARCO GRECO

 

No Comments