October 28, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email


L’Assessorato all’ecologia e all’ambiente del Comune di Mesagne – in accordo con il Comando di polizia locale – sta effettuando controlli su tutto il territorio comunale utilizzando il servizio di telecamere e avvalendosi del personale in dotazione presso l’ufficio ecologia e presso l’ecocentro comunale. L’azione è stata programmata per contrastare i ripetuti episodi di scarico abusivo di rifiuti, in particolare di rifiuti speciali e pericolosi sparsi da ignoti in numerose contrade.
Grazie alle informazioni ricavate della stessa polizia locale, e alla collaborazione di alcuni cittadini, il personale incaricato ha già ispezionato il contenuto di diversi sacchetti abbandonati nelle zone di campagna prossime al centro abitato. Il controllo effettuato ha permesso di identificare alcuni trasgressori. E’ stata accertata la violazione di norme in materia ambientale ed è stata prevista l’applicazione della relativa sanzione di 600 euro a una donna residente a Francavilla Fontana. Interventi similari sono stati ripetuti nelle rimanenti zone allo scopo di bonificare dai rifiuti il territorio comunale e al contempo esperire ogni attività utile ad individuare i responsabili degli scarichi abusivi. Anche nel centro urbano si è reso necessario operare controlli a campione per verificare il corretto conferimento dei rifiuti differenziati. Dando seguito alle segnalazioni pervenute agli uffici di polizia locale di Mesagne lo scorso giugno, è stata sanzionato un automobilista che in via Isarco aveva depositato un sacchetto di immondizia a lato del marciapiede. La polizia municipale, al termine di accertamenti tramite le banche dati della Motorizzazione del PRA e incrociando i dati con il modello del veicolo, ha identificato l’autore del gesto al quale è stata comminato la sanzione prevista dal codice della strada pari a 106 euro.
L’Assessorato intende proseguire le azioni per contrastare ogni forma di improprio sversamento illecito di rifiuti, utilizzando ogni strumento disponibile e confidando nella massima forma di collaborazione da parte dei cittadini tutti.

No Comments