February 24, 2024

Brundisium.net

Sono stati firmati oggi, 14 dicembre 2022, i primi contratti di stabilizzazione a tempo pieno e indeterminato di dipendenti dell’Ambito da parte del Consorzio relativo all’Ambito dei Comuni di Brindisi e San Vito dei Normanni.

Il Consorzio finalizzato alla realizzazione del Sistema Integrato di Welfare dell’Ambito territoriale sociale n. BR/1 è nato il 29 dicembre 2021, una nuova struttura organizzativa autonoma e stabile per gestire il Piano sociale di zona, progettare e co-progettare insieme al terzo settore nuovi servizi alla cittadinanza.

Il sindaco di Brindisi Riccardo Rossi, il sindaco di San Vito dei Normanni Silvana Errico e l’assessore alle Politiche sociali del Comune di Brindisi Isabella Lettori hanno partecipato alla sottoscrizione dei contratti a tempo pieno e indeterminato, con decorrenza dal primo gennaio 2023, di sette dipendenti per i seguenti profili professionali: 4 assistenti sociali (categoria D),1 funzionario amministrativo (categoria D) e 2 educatori (categoria D).

“Ad un anno dalla nascita del Consorzio arrivano le prime stabilizzazioni, è un traguardo importante che sapevamo di raggiungere attraverso un‘organizzazione più snella e che può disporre di proprio personale per rendere più efficienti e stabili i servizi a beneficio della popolazione più fragile. Un segnale positivo in un periodo di forte crisi”, dichiara il sindaco di Brindisi Riccardo Rossi.

“La stabilizzazione di personale attraverso il Consorzio rientra negli obiettivi che ci siamo prefissati con questa nuova organizzazione, rendere i servizi sociali con i bisogni delle persone centrali nell’operato delle nostre amministrazioni. Auguro alle dipendenti che ora hanno un contratto stabile, di lavorare con maggiore serenità, un sentimento che porterà sicuramente benessere anche alle persone che ricevono i servizi”, commenta il sindaco di San Vito dei Normanni Silvana D’Errico.

“È un giorno felice per la nostra amministrazione e quella di San Vito dei Normanni, stabilizzare lavoratrici che operano da diversi anni nel settore dei Servizi sociali è una grande soddisfazione.
In questa mia esperienza da assessore ho avuto modo di conoscere l’impegno di assistenti sociali, educatori e funzionari, figure indispensabili per dare risposte ai numerosi bisogni della nostra comunità. Poter finalmente stabilizzare, grazie alla struttura innovativa del Consorzio, Valentina, Marzia, Giovanna, Alessandra, Tamara, Marianna e Simona significa dare maggiori garanzie al lavoro e ai cittadini stessi”, conclude l’assessore alle Politiche sociali del Comune di Brindisi Isabella Lettori.

No Comments