June 20, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

I Carabinieri della Stazione di Mesagne, a conclusione degli accertamenti, hanno arrestato in flagranza di reato una 44enne del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, nel corso di un controllo alla circolazione stradale effettuato nella serata dell’8 marzo, la donna è stata fermata alla guida di un’autovettura.

Condotta in caserma e sottoposta a perquisizione personale in ragione dell’evidente stato di agitazione, è stata trovata in possesso di 7 “cipolle” contenenti cocaina, del peso complessivo di 1,78 grammi, occultate in bocca e nella mascherina chirurgica che aveva indosso.

Inoltre, all’interno della tasca della giacca, è stato rinvenuto un frammento di nastro adesivo uguale a quello posto a chiusura delle cipollette e 50,00 euro in banconote di vario taglio. Lo stupefacente e il denaro sono stati posti sotto sequestro. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, la donna è stata rimessa in libertà.

No Comments