January 28, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email


Michele Caiulo, 48 anni, è stato arrestato dalla Squadra mobile di Brindisi con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Il provvedimento è stato eseguito al termine di una perquisizione domiciliare che ha permesso di rinvenire 138 grammi di eroina, 204 grammi di marijuana e 19,5 grammi di hascisc.

I poliziotti hanno sequestrato anche un bilancino elettronico di precisione, forbici, un trita-erba in metallo, ritagli ricavati da buste di plastica, un rotolo di nastro adesivo di colore nero e 775 euro ritenute provento di spaccio.

Tutta la droga era nascosta nell’abitazione di Caiulo, a pochi metri dalla centralissima Piazza Vittoria e dai principali luoghi della movida brindisina.

 

Caiulo è stato tratto in arresto e rinchiuso nella casa circondariale di Brindisi a disposizione dell’autorità giudiziaria.

No Comments