September 27, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

E’ stato un incontro che spero rappresenti l’inizio di una svolta quello che abbiamo tenuto oggi in Regione con il sindaco di Brindisi Riccardo Rossi per il futuro della discarica di Autigno.

Al centro della riunione, cui hanno preso parte alti dirigenti del settore Ambiente e Bonifiche, le esigenze di bonifica del sito, soprattutto in relazione alla falda, la messa in sicurezza e la possibilità di riavviare l’esercizio, fondamentale per la sostenibilità.

La questo, come noto, è molto complessa da un punto di vista tecnico.

Dovranno infatti essere innanzitutto esaminate tutte le possibilità, per capire se vi sia effettivamente una connessione idraulica tra sito e falda: cosa che potrà risultare solo da uno studio che l’amministrazione comunale di Brindisi cercherà di attuare in futuro.

Valutato se ci siano o meno livelli di connessione, bisognerà prospettare un piano di bonifica.
Dopo di che si valuterà cosa fare.

Ringrazio la Regione per la totale collaborazione concordata al sindaco Rossi, determinato a risolvere la questione il meglio e il prima possibile.

Da parte mia totale disponibilità per non perdere ulteriore tempo e giungere a una soluzione concreta per il bene di tutta la comunità brindisina che sul fronte ambientale, lo sappiamo, ha pagato fino a oggi fin troppo.

 

 

Maurizio Bruno
Consigliere Regionale della Puglia
(gruppo consigliare PD)

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com