April 19, 2024

Brundisium.net

Si terrà il prossimo 18 ottobre il sopralluogo del direttore generale della Asl Brindisi, Maurizio De Nuccio, alla sede del distretto socio-sanitario di Carovigno (Istituto del Prete) ed al presidio ospedaliero di Ostuni. Ad annunciarlo è il consigliere regionale di Con-Emiliano, Alessandro Leoci.

“Ringrazio il nuovo management – afferma il consigliere Leoci – per aver accolto il mio invito e sarà questa l’occasione per fare il punto della situazione. Ho già avuto modo di conoscere il dott. De Nuccio poche ore dopo la sua nomina nel corso di un incontro al Comune di Brindisi con tutti gli amministratori della provincia e durante il quale ebbi modo di avanzare pubblicamente alcune proposte per migliorare la situazione sanitaria nel Brindisino. Tra queste – prosegue Leoci – rientrava anche il potenziamento della sanità territoriale a cominciare dai Distretti. Ed in quest’ottica rientra, appunto, il sopralluogo all’Istituto del Prete di Carovigno”.

“Ma l’occasione del sopralluogo all’ospedale di Ostuni – prosegue il consigliere regionale Alessandro Leoci – sarà utile anche per verificare quanto detto dall’assessore Palese a me ed ai colleghi del territorio nel corso di un vertice i primi di luglio quando ci annunciò che la situazione sarebbe tornata a regime dopo l’emergenza estiva. E questo, anche per quanto riguarda l’attività chirurgica nel presidio ospedaliero di Ostuni che ha subito un rallentamento durante i mesi di luglio e agosto durante i quali il personale è andato a rinforzare il “Perrino” di Brindisi per garantire l’attività delle emergenze-urgenze. Attività che è stata garantita anche con l’arrivo di personale sanitario proveniente da altre Asl. Presto, è quanto ci è stato assicurato nel corso di queste settimane di continua interlocuzione, tutto tornerà alla normalità e sarà mio compito – conclude il consigliere di Con-Emiliano, Alessandro Leoci – vigilare che le promesse si trasformino in atti concreti”.

No Comments