February 25, 2024

Brundisium.net

L’ associazione A.S.D. “Divertendoci Insieme” organizza per il 5 e 6 Novembre, a Oria, due giornate di sport e inclusione ad intensa attività ed emozione, in cui i ragazzi diversamente abili saranno i veri protagonisti ed avranno il compito di raccontarsi e raccontare, ognuno attraverso le proprie possibilità comunicative e con le proprie capacità, la propria esperienza. Attraverso le loro testimonianze dirette ripercorreranno, affiancati dai tecnici istruttori e dalle famiglie, i loro percorsi e successi ottenuti grazie all’attività sportiva svolta con forza di volontà, determinazione e tanto coraggio.

Nella prima giornata, il Dott. Francesco Manfredi, ortopedico e fisiatra, medico Paralimpico, attraverso la presentazione del suo libro “Oltre i limiti Meravigliosa…mente”, riporterà le testimonianze di atleti diversamente abili divenuti campioni nello sport Paralimpico nazionale e mondiale. Interverrà, inoltre, il dott. Francesco Paolo Romeo, Giudice Onorario del Tribunale per i Minori di Taranto, psicologo esperto dei processi formativi dell’età evolutiva e particolarmente vicino, da sempre e sul campo, ai ragazzi e al mondo della disabilità, insieme al Dott. Gianluca Budano, direttore Ambito territoriale sociale BR/3, il Dott. Angelo Solazzo, Presidente regionale CSAIN, e Giuseppe Pinto, Presidente CIP Regione Puglia. Moderatrice della serata sarà la Dott.ssa Valentina Farina.

La mattinata di Domenica 6 Novembre vedrà il momento dell’”OPEN DAY – SPORT INCLUSIVO” presso la tensostruttura del comune di Oria, che sarà un’occasione informativa, ma soprattutto formativa e dimostrativa delle attività, grazie al supporto della palestra “Meeting ASD”, oltre che di altre realtà associative e sportive inclusive del territorio: A.S.D. “New Volley Oria”; SSD “Oria Calcio”; ASD “Oria Basket”; ASD “Juvenilia” – Oria; ASD “Social Sport Maruggio”; Centro Polivalente per disabili ex Ospedale Martini “San Giovanni di Dio” – Oria. Coadiuvati dal dott. Manfredi e dagli istruttori tecnici dell’A.S.D. “Divertendoci Insieme” e grazie all’intervento dei volontari delle associazioni, sarà possibile, per tutti coloro che vorranno parteciparvi, sperimentare attività psicomotorie, sportive e inclusive. Grazie alla presenza dell’Associazione “Movidabilia”-Scuola di musica “FLOW” i ragazzi potranno anche provare gli strumenti musicali presenti, guidati dai maestri della Scuola, professionisti giovani, attenti e particolarmente sensibili al mondo della Disabilità.

L’obiettivo dell’associazione “Divertendoci Insieme” è sperimentare come ogni giorno sport e attività creative permettono all’individuo di uscire da schemi e muri mentali, di costruire nuovi rapporti sociali, di conoscere meglio se stessi e di mettersi in relazione positiva con il mondo circostante, facendo emergere potenzialità, emozioni e risorse proprie, a volte sconosciute, esattamente come i propri limiti.

L’evento è rivolto a famiglie, ad istituzioni scolastiche, sociosanitarie e politiche territoriali, oltre a tutti i liberi cittadini che vorranno prenderne parte.

 

Associazione “Divertendoci insieme”

No Comments