April 15, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Le segreterie regionali Puglia FILT-CGIL, FIT-CISL, UILTRASPORTI, FAISA CISAL e UGL AUTOFERRO, in adesione allo sciopero nazionale del settore del TPL, hanno proclamato uno sciopero del personale di 4 ore, lunedì 8 febbraio dalle 8.00 alle 12.00 per ragioni legate al mancato rinnovo del CCNL Autoferrotranvieri Internavigatori (Mobilità TPL).

STP Brindisi informa che l’astensione sarà articolata dalle ore 8:30 alle ore 12:30.
Nel rispetto del regolamento aziendale, di cui all’art.1 comma 2 della l.146/90 e dell’accordo nazionale 07.02.91, dovranno essere garantiti:

• i servizi urbani ed extraurbani da e per le Zone Industriali di Brindisi e Taranto per i lavoratori impegnati nelle lavorazioni a ciclo continuo;

• le corse di corrispondenza per i pendolari delle Zone Industriali;

• tutti i servizi in partenza prima delle ore 08:30 e dopo le ore 12:30.

Nella predetta giornata e nell’orario indicato, con esclusione dei servizi garantiti, potranno verificarsi cadute dei servizi urbani ed extraurbani.

Anche Ferrovie Sud Est rende noto che “i treni e gli autobus potranno subire cancellazioni o variazioni. Garantiti i servizi essenziali in caso di sciopero nelle fasce orarie di garanzia dalle 5.00-8.00 e dalle 12.30-15.30, ai sensi della Legge del 17 giugno 1990 n.146.

Informazioni sulla pagina web fseonline.it o chiamando il Numero verde assistenza clienti 800 079 090.

In occasione del precedente sciopero del 25 settembre 2020, proclamato dalle medesime sigle sindacali, si è registrata un’adesione del 51%.

No Comments