April 17, 2024

Brundisium.net

L’Amministrazione Comunale ha programmato per i prossimi giorni un calendario in sei sessioni per la discussione sul prossimo bilancio di previsione, che l’Ente intende definire prevedendo momenti di partecipazione allargata a tutte le espressioni sociali e produttive del territorio. Gli incontri – organizzati dal consulente del sindaco alle Politiche Attive, Antonio Calabrese – si svolgeranno in videoconferenza. Parteciperanno il primo cittadino, Toni Matarrelli; il presidente del Consiglio Comunale, Omar Ture, e il consigliere comunale con delega all’Elaborazione di Progetti di intervento in materia di Analisi del Bilancio, Giuseppe Colucci Carluccio. Assessori, consiglieri comunali e consulenti politici del sindaco interverranno in funzione degli argomenti trattati.

I primi due appuntamenti si terranno mercoledì 18 novembre a partire dalle ore 15.30: l’area tematica prevede il coinvolgimento della Consulta “Ambiente ed Attività socio-sanitarie ed assistenziali” e delle parrocchie, che saranno impegnate su temi ambientali, welfare e sanità. Alle 17.30 si discuterà di sport, politiche giovanili e scolastiche in collegamento con i rappresentanti della Consulta cittadina “Sport e Attività ricreative”, dei centri di aggregazione giovanile e della Rete scolastica.
Giovedì 19 novembre il doppio appuntamento, agli stessi orari, prevede il coinvolgimento della Consulta Cultura per le relative aree di interesse; a seguire, l’incontro con i rappresentanti delle associazioni di categoria sui temi che attengono alle attività produttive e allo sviluppo economico. Venerdì 20 novembre il confronto verterà su assetto del territorio, lavori pubblici e Centro Storico con i rappresentanti degli ordini e albi professionali di architetti, ingegneri e geometri. A seguire, con le organizzazioni sindacali, si discuterà dei servizi previsti nel Piano di Zona dell’Ambito Territoriale BR/4.

Per consentire agli intervenuti di prendere parte alla discussione, affrontando nel merito gli argomenti, a ciascuno di loro – prima di ogni incontro – verrà inviato lo stralcio del Dup –Documento Unico di Programmazione con i riferimenti della sezione di interesse per la quale si invita a partecipare.

No Comments