May 19, 2024

Brundisium.net

“Luce del mondo”, rievocazione storica del presepe vivente: venerdì 29 dicembre ore 19:00 partendo da largo Ubaldo Lay

Luce del mondo: organizzata dall’associazione culturale “Da Orra ad Oria” nell’ambito del programma “Natale a Mesagne 2023”, si svolgerà venerdì 29 dicembre la rievocazione storica del presepe vivente “Luce nel mondo”. «Tale collaborazione rappresenta per la nostra associazione motivo di grande orgoglio, – spiegano i soci del sodalizio, lo stesso che dal 2018 tiene viva nella città di Oria la tradizione del presepe recitato -sia perché è la prima volta che lo spettacolo varca i confini comunali, sia perché ciò avviene in una realtà che costituisce un autentico fiore all’occhiello del territorio». Le rappresentazioni prenderanno il via alle ore 19:00, alle ore 20:00 in largo Ubaldo Lay la scena dell’Annunciazione; percorrendo via Albricci, i visitatori incontreranno il centurione che indice il censimento, l’arrivo dei Magi e il palazzo di Erode. Culmine della rappresentazione sarà piazza IV Novembre, spazio in cui verrà inscenata la natività. «La volontà di ospitare la nostra manifestazione rappresenta solo l’ulteriore riprova dell’attenzione rivolta dalla comunità mesagnese al tema della natività, che già da anni ospita nel suo centro storico l’incantevole Borgo dei Presepi», continuano gli organizzatori, facendo riferimento alle antiche mura del frantoio ipogeo sito in via Santacesaria, pregiato contenitore della mostra permanente di presepi di svariate dimensioni e magistrale fattura, tra i quali trova posto una natività proveniente direttamente da Greccio, famosa nel mondo per essere il luogo in cui San Francesco d’Assisi realizzò il primo presepe, e con cui la città di Mesagne ha recentemente sottoscritto un patto di fratellanza.

 

Christmas songs, serata Lions Club Mesagne: venerdì 29 dicembre al Teatro Comunale

Anche quest’anno il “Lions Club Mesagne”, in collaborazione con “La Compagnia Group” e il “Piccolo Coro Francesco d’Assisi”, organizza il tradizionale concerto. L’iniziativa, patrocinata dal Comune nell’ambito della rassegna “Natale 2023 a Mesagne”, si terrà venerdì 29 dicembre alle ore 20.00 presso il Teatro Comunale. Ingresso con invito.

 

Festival delle zampogne, sabato 30 dicembre a Mesagne nel Centro Storico e al Parco “Potì”

Musicisti provenienti da Puglia, Campania e Molise per le vie del centro storico e presso il parco “Potì”, eseguiranno le tipiche melodie natalizie suonando i caratteristici organetti, zampogne e ciaramelle: il suggestivo appuntamento si terrà sabato 30 dicembre a partire dalle 18.30. L’evento è organizzato da “LAB COMMUNICATIONS EVENTI” col patrocinio dell’amministrazione comunale nell’ambito del programma “Natale 2023 a Mesagne”.

 

Concerto di Capodanno a Mesagne, il Coro “Parsifal” in Chiesa Matrice

Appuntamento a Mesagne con il tradizionale Concerto di Capodanno: giunto alla sua XIV edizione, promosso da Parsifal APS e patrocinato dall’amministrazione comunale nell’ambito del cartellone natalizio, si terrà lunedì 1 gennaio a partire dalle ore 21 all’interno della splendida cornice barocca della Chiesa Matrice. Torna protagonista il Coro Polifonico Parsifal che, accompagnato dall’Orchestra da camera Eleusi, eseguirà brani di Handel, Bach, Buxtehude e Trenner.

«È un percorso musicale e concettuale che va dal barocco alla contemporaneità, una traiettoria che in qualche modo assomiglia alla storia della città di Mesagne, impostasi all’attenzione nazionale ed internazionale in veste di Capitale della Cultura di Puglia 2023», dichiara Andrea Crastolla, direttore artistico e musicale dell’evento. Apre la scaletta il celebre “Zadok the priest” di Handel, con una dedica inedita del direttore Crastolla i cui dettagli saranno svelati nel corso della serata. A seguire, il Concerto Brandeburghese n. 3 di Bach, e ancora l’“Alleluia” di Buxtehude e “Water Music” di Handel e per finire la “Missa Brixinensis” di Trenner, una elegante sinfonia sacra scelta per benedire l’inizio di un nuovo anno che si auspica possa essere per tutti di pace e di serenità. Parsifal Aps, guidata da Anna Rita Di Sansebastiano, chiude un anno di straordinario lavoro che ha visto il sodalizio impegnato nella terza edizione del Festival “Musica sull’Appia” e di “Femminile.Plurale”, un progetto – quest’ultimo – di alta valenza culturale e sociale finanziato dalla Regione Puglia, e che riconferma Parsifal realtà protagonista della vita musicale e sociale a livello regionale. A fare gli onori di casa il parroco don Gianluca Carriero, partecipa il sindaco di Mesagne Antonio Matarrelli. Presenta la serata il giornalista Cosimo Saracino. L’ingresso è gratuito.

Concerto cap foto.jpg

No Comments