October 3, 2022

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

NUN ME SCETÀ
Musiche e testi di Tagliaferri, Murolo, Valente, Pisano-Cioffi, Gill, Di Giacomo, De Filippo, Russo
MAURIZIO PELLEGRINI, voce
VALERIO FUSILLO, mandolino
NICOLA NESTA, chitarra

Quanta varche ‘e marenare / ca se vedono stasera
cu na luce sott’’a prora… / pare ca ‘e stelle so’ cadute a mmare!

Pochi versi e la notte ha un nuovo viso.
È la poesia di Napoli.
Ogni lampara, una speranza.
Finché non viene l’alba c’è ancora spazio per i sogni.

Nun me scetà…

 

Un insolito concerto per mandolino e chitarra, una voce lontana che racconta della città più bella del mondo, della sua gente e dei personaggi che l’hanno resa grande. Un viaggio nella produzione poetica e musicale napoletana dal Vincenzo De Pretore di eduardiana memoria alle strofe di Salvatore Di Giacomo e Ferdinando Russo intervallate dai brani più celebri della tradizione ottocentesca e da alcune perle rare del repertorio umoristico della coppia Pisano-Cioffi e di Armando Gill. Maurizio Pellegrini, attore e cantante di poliedrica eccentricità, dà voce ai sogni di questo spettacolo insieme al mandolino di Valerio Fusillo e alla chitarra di Nicola Nesta. Perché si può ancora piangere fino alle lacrime o sorridere per l’intima commozione di una canzone.

 

Orari spettacoli:
sabato ore 21.00
domenica ore 18.00

 

Costo del biglietto:
12€ (intero)
10€ (ridotto under 26 e over 65)

 

Super Green Pass e Mascherina FFP2 obbligatori per tutti gli spettatori che abbiano più di 12 anni

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com