June 19, 2024

Brundisium.net

Al via il prossimo venerdì 15 settembre 2023 la tre giorni dell’ “ Outsider Festival 23 ”, prima edizione, che vedrà coinvolti diversi artisti nel campo della musica, fotografia, teatro, burattini, scrittura, arte, poesia.

A coordinare gli eventi sarà un collettivo di associazioni coinvolte a vario titolo nell’organizzazione, ospitalità, creatività e peculiarità di ambito tra i tre comuni coinvolti: Ostuni, Martina Franca e Cisternino.

 

Si inizia venerdì 15 settembre presso il Teatro in Pineta di Ostuni c/da Camastra con la presentazione dell’ “Outsider Festival 23”. Dopo i saluti di rito delle istituzioni coinvolte, si darà subito spazio alla parola poetica. La prima ospite è Lucia Cupertino (poetessa di Polignano scrittrice, traduttrice e antropologa culturale) vissuta in America Latina per più di dieci anni, territorio di origine della seconda ospite. Norah Zapata-Prill (Bolivia ) già ispiratrice del “Festival internazionale di poesia” di Ostuni per ben 4 anni, è una poetessa, membro corrispondente dell’Accademia boliviana della lingua e dell’Accademia Internazionale Orient-Occident, Romania. A seguire, il concerto del chitarrista cileno Miguel Zepa Dìaz , terzo ospite della serata inaugurale.

 

La giornata di sabato 16 settembre dell’Outsider Festival 23 si svolgerà presso Martina Franca.

A partire dalle ore 18:00, il percorso storico poetico tra i vicoli del suo borgo antico. L’organizzazione è affidata al Presidio del Libro di Martina Franca e coordinata dalla sua presidente Rosa Maria Messia (docente e giornalista). Vedrà coinvolti, inoltre, i poeti martinesi Cinzia Castellana, Pasquina Filomena, Benvenuto Messia, Aldo Perrone, Pina Chirulli, Cinzia Santoro che si alterneranno durante la passeggiata storica nel borgo. A guidare i partecipanti sarà Nico Blasi , direttore Gruppo Umanesimo della Pietra.

La giornata si concluderà a Cisternino, presso il Centro P. M. Kolbe, in località Pico, dove l’attore, poeta, musicista Giuseppe Semeraro e Leone Marco Bartolo si esibiranno in un Reading poetico musicale dal titolo “Materiale per un respiro”.

 

Nel terzo e ultimo giorno, domenica 17 , si torna nella cornice suggestiva del Teatro In Pineta dove a partire dalle 18:00 Francesca Pedullà e Manuela Martella si esibiranno in una performance di danza dal titolo “PER SFINIMENTO (OUT OF EXAUSTION)”. Seguirà Intermezzo per la specie umana – lezione performativa di Silvana Kuhtz , Poesiainazione e Università della Basilicata Matera.

La serata continuerà con l’incontro dei poeti Adriana Polo (cantautrice), Mara Venuto (autrice), Norah Zapata-Prill ; dialogheranno con loro Rosa Maria Messia, Giusy Pomes (insegnante), Marilisa Laveneziana (docente), Adele Nacci (sociologa).

 

L’Outside Festival 23 vede anche la presenza di una Video Mostra Fotografica “D’ombra e Luce“ di Mirella Caldarone (Andria) e dello spettacolo “Pulcinellambe” burattini in miniatura di Lisa Ben Ci Venni , presenti entrambe nella cornice del Teatro in Pineta nei giorni del 15 e 17 settembre.

Capofila del progetto l’associazione teatrale “ Teatro Folletti e Folli ” (Ostuni) in collaborazione con le associazioni Ideando (che gestisce Laboratorio Urbano Jan-net e centro multiculturale Padre Massimiliano Kolbe Cisternino), l’ associazione “ La radice dei viandanti ” collettivo upRisingUp (Ostuni), “ Fucina Domestica ” associazione promozione sociale (Andria), “ I Presidi del Libro ” di Martina Franca, “ L’associazione Cicloamici FIAB Mesagne ”, “ Poesia in Azione ” (Bari) e il supporto logistico delle “ Officine Tamborrino ” brand industriale di design in metallo (Ostuni).

Ideatori e direttori artistici del festival Adele Nacci e Dario Lacitignola (regista e attore).

Info e contatti ai numeri + 39 3475986360 (Dario) e + 41 792719097 (Adele)

Il programma potrebbe subire variazioni per fattori indipendenti dalla volontà degli organizzatori.

In caso di maltempo:

– dal Teatro in Pineta ci si sposterà alle Officine Tamborrino

– dal centro storico Martina Franca all’interno del Palazzo Ducale

– dal Centro Kolbe al Laboratorio Urbano Jan-Net Cisternino

No Comments