December 4, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Si conclude con un brillante successo per 22-39 in casa del Cassano Magnago e con uno strepitoso secondo posto in classifica il campionato dell’Acqua & Sapone Junior Fasano nella Serie A Beretta 2020/21.
Senza storia il match di ieri pomeriggio del PalaTacca, con Flavio Messina e compagni in fuga sin dall’avvio (1-9 al 13’), e sempre in costante controllo dell’incontro con una difesa efficace e con una fase offensiva letale, soprattutto con le ripartenze veloci. Chiuso il primo tempo in vantaggio di dieci lunghezze (9-19), nella ripresa la compagine biancazzurra toccava anche il +19 (17-36 al 53’), con l’incontro che infine terminava sul 22-39.
Indubbiamente un finale degno di una stagione di incorniciare per la compagine allenata da Francesco Ancona, che dichiara: “Abbiamo concluso nel migliore dei modi il nostro percorso. Nonostante alcune assenze e la stanchezza generale dovuta alle numerose gare in pochissimi giorni, i ragazzi hanno dato ancora una volta prova di grande maturità, affrontando questo ultimo impegno con la massima professionalità. Un secondo posto a pari punti con il Sassari decisamente inaspettato ad inizio stagione. Ora un po’ di meritato riposo per la squadra prima di tuffarci mentalmente nel prossimo campionato”.

 

Tabellino
Cassano Magnago – Acqua & Sapone Junior Fasano: 22-39 (9-19 p.t.)
Cassano Magnago: Albanini, Bassanese, Borghi 2, Bortignon, Bortoli, Braggion 1, Brazzelli, Decio 3, Di Pancrazio, Dorio, La Bruna 5, Lazzari 3, Moro 2, Saitta 5, Salvati 1, Visentin. All.: Davide Kolec.
Acqua & Sapone Junior Fasano: Angeloni 6, Angiolini 6, Beharevic, T. De Angelis 7, A. De Angelis 4, Fovio, Franceschetti 7, Jarlstam 2, Messina 4, Pignatelli 3, Vinci. All.: Francesco Ancona.
Arbitri: Bassan-Bernardelle.

Risultati della 30^ ed ultima giornata della Serie A Beretta:

Sassari-Bressanone 31-23, Trieste-Conversano 19-24, Fondi-Pressano 29-24, Cingoli-Appiano 29-28, Cassano Magnago-Acqua & Sapone Junior Fasano 22-39, Siena-Molteno 34-32, Siracusa-Merano 28-32. Ha riposato il Bolzano.

Classifica:

Conversano* 51, Sassari** 38, Acqua & Sapone Junior Fasano** 38, Bolzano 36, Merano 32, Siena 31, Pressano 29, Bressanone 28, Cassano Magnago 26, Siracusa 22, Trieste 21, Appiano 19, Cingoli*** 19, Fondi*** 16, Molteno*** 14.
*Conversano Campione d’Italia.
**Sassari avanti alla Junior Fasano per la miglior differenza reti generale e dunque qualificato alla Ehf European Cup insieme al Conversano.
***Cingoli (terzultimo a causa della peggior differenza reti negli scontri diretti rispetto all’Eppan), Fondi e Molteno retrocesse in Serie A2. Promosse in Serie A Carpi e Secchia-Rubiera.

UFFICIO STAMPA JUNIOR FASANO

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com