June 29, 2022

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Si è concluso sul 27-27 il match della Raiffeisen Arena tra Bressanone e Junior Fasano, valido per Gara 1 delle semifinali dei Play-Off Scudetto. Come testimoniato dal risultato, è stata una gara vibrante ed equilibrata, condotta a lungo dalla compagine biancazzurra che, oltre alla forza dei padroni di casa, ha dovuto affrontare anche gli infortuni di Riccardo Stabellini e Vito Fovio, giunti rispettivamente a metà della prima e della seconda frazione.

Difese sugli scudi in avvio, con gli ospiti che per primi guadagnavano il +2 (3-5 all’11’), prontamente ribaltato dagli alto-atesini, che rispondevano con un parziale di 3-0 (6-5 al 15’). Con un analogo parziale, tra il 22’ ed il 23’, i fasanesi rimettevano la testa avanti allungando sul +3 (8-11), per poi venir nuovamente raggiunti dai locali, che impattavano al 27’ sull’11-11, e rientravano infine all’intervallo negli spogliatoi sotto di un goal (12-13 firmato da Domenico Pinto).

Andamento pressoché analogo nella ripresa, con la Junior, trascinata in attacco da Filippo Angiolini ed in fase difensiva da Zeljko Beharevic, spesso in vantaggio di due reti (13-15 al 35’, 17-19 al 44’, 20-22 al 49’), ma, anche a causa dei sopracitati problemi intercorsi, mai in grado di staccare definitivamente gli avversari, sempre in partita. Sotto ancora di due lunghezze a 6’ dalla fine (24-26), il Bressanone infatti piazzava il sorpasso a 90’’ dalla sirena (27-26), facendo poi però i conti con il cuore e con l’orgoglio dei pugliesi, i quali sventavano con Simone Sibilio il +2 biancoverde e pareggiavano con capitan Flavio Messina a 10’’ dalla conclusione della sfida.

Solo un ulteriore pareggio in Gara 2, fissata per sabato, 21 maggio, alle 19 nella palestra Zizzi, farà proseguire la serie delle semifinali con Gara 3 (eventualmente in programma domenica 22 maggio, sempre a Fasano, alle 18), altrimenti chi tra le due contendenti farà suo il prossimo incontro guadagnerà l’accesso alle finali che assegneranno il tricolore della Serie A Beretta 2021/22.

“È stata una partita strana, che abbiamo iniziato con la giusta concentrazione – dichiara coach Francesco Ancona – ed eravamo convinti di poterla portare a casa, forti dell’ottima prova della difesa. Con l’infortunio di Stabellini abbiamo perso subito un cambio, ma il match è rimasto nelle nostre mani, ed anche quando ha abbandonato il campo Fovio non ci siamo scomposti e siamo rimasti concentrati. Nel finale, quando siamo andati per la prima volta sotto nella ripresa, siamo comunque riusciti con grinta ad ottenere un pareggio importante che ci permetterà di giocarci tutto tra le nostre mura, auspicando anche notizie positive dall’infermeria”.

 
Sarà avviata nella serata di oggi la prevendita per assistere alla sfida tra Junior Fasano e Bressanone, valida per Gara 2 delle semifinali dei Play-Off Scudetto. Ricordando che sussister l’obbligo di indossare sempre la mascherina di tipo FFP2, i tagliandi saranno disponibili oggi, giovedì 19 maggio, dalle 19 alle 20.30, e domani, venerdì 20 maggio, sempre nella stessa fascia oraria, nella palestra Zizzi.
Vista la copiosa richiesta, si consiglia di premunirsi in anticipo del titolo di accesso, al prezzo unico di 5€, stante la possibilità che il botteghino sia chiuso sabato in occasione della gara, qualora dovessero terminare in anticipo i limitati posti a disposizione.

 
 

Bressanone-Junior Fasano 27-27 (12-13 p.t.)
Bressanone: Volarevic, Di Giulio 2, Fantinato 4, Dapiran 2, Arcieri 5, Brugger 1, E. Iballi 1, A. Iballi 4, Wierer, Basic 1, Muehloegger, Mitterrutzner 1, Hamzic, Cutura 6, Coppola, Schatzer. All.: Rudolf Neuner (Davor Cutura).
Junior Fasano: Sibilio, Angiolini 7, Angeloni, Sperti 1, Pugliese 2, Notarangelo 4, Messina 1, Fovio, Franceschetti 4, Vinci, Beharevic, Stabellini 2, Pinto 5, Jarlstam 1. All.: Francesco Ancona.
Arbitri: Merisi-Pepe.

 

Play Off Scudetto – Semifinali
Gara 1: Bressanone-Junior Fasano 27-27, Sassari-Conversano 27-32.
Gara 2 (21.05, ore 19): Junior Fasano-Bressanone, Conversano-Sassari.
Eventuale Gara 3 (22.05, ore 18): Junior Fasano-Bressanone, Conversano-Sassari.

Finali Play-Off Scudetto: 25.05 (Gara 1), 29.05 (Gara 2), 31.05 (Eventuale Gara 3).

Play-Out – Semifinali
Gara 1: Siracusa-Appiano 26-26, Rubiera-Carpi 23-24.
Gara 2 (21.05): Appiano-Siracusa, Carpi-Rubiera.
Eventuale Gara 3 (22.05): Appiano-Siracusa, Carpi-Rubiera.

Accedono alle finali le due sconfitte.
Finali Play-Out: 25.05 (Gara 1), 29.05 (Gara 2), 31.05 (Eventuale Gara 3).
Retrocede esclusivamente la perdente delle finali.

 

UFFICIO STAMPA JUNIOR FASANO

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com