December 4, 2021

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Prosegue la campagna di adesione “Party da te!” e si arricchisce di un secondo appuntamento il 2 gennaio alle ore 21.00 nella sede di Brindisi Bene Comune in via Cesare Braico 28. La serata è un’occasione per condividere la bellezza di due progetti musicali della città: Marco Maffei e Lorenzo Rinaudo che si esibiranno in chiave solista e acustica, un live intimo e raro.

 

Sarà sempre possibile, per chi volesse diventare sostenitore o sostenitrice di Brindisi Bene Comune, farlo durante la serata con un contributo di 10 euro.

 

Marco Maffei è il leader dei Maffei, si definisce “Troppo indie per il pop e troppo pop per l’indie.”
Con i PHnegativo, vecchio nome della band, nel 2015 ha rappresentato la Puglia ad Arezzo Wave Festival, dopo aver vinto le selezioni regionali. Si è esibito in diversi festival italiani fra cui lo “Smiaf” di San Marino, il _resetfestival di Torino, lo Yeahjasi e il Cellamare music festival. Nello scorso aprile è uscito “Maffei sei uno str***o”, album prodotto da Suoni dal basso e SoulMatical, distribuito in Italia e online da Self e sostenuto anche grazie ad una campagna di crowdfounding.

 


Lorenzo Rinaudo cantautore brindisino dal grande talento, proporrà alcuni brani dei suoi progetti Band Apart e Versi Verlain. Lorenzo con The Band Apart, vince le selezioni provinciali di Arezzo Wave 2006 e 2007, e pubblica un ep dal nome “Le bande criminali” tra rock psichedelico, indie, elettronica.Con i Versi Verlain apre i concerti in Puglia di Riccardo Sinigallia, Federico Fiumani e Management Del Dolore Post-Operatorio. Nel 2015 vince il contest Apulia Music Talent Zone, ricevendo un premio in denaro e un mini-tour promozionale.

 

Brindisi Bene Comune apre il nuovo anno promuovendo i talenti della nostra città e continuerà con iniziative culturali di musica e cittadinanza attiva all’interno della sede, gli aggiornamenti arriveranno presto.

 

LINK evento facebook: https://tinyurl.com/y9p5bev8

No Comments

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com