September 26, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi, a conclusione degli accertamenti, hanno deferito in stato di libertà, per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali, un 43enne del luogo.

L’uomo, a seguito di un dissidio familiare scaturito per futili motivi, ha maltrattato con violenza fisica la propria figlia minore di 14 anni.

Nella circostanza, la minore accompagnata dalla madre presso il pronto soccorso dell’ospedale “Perrino” di Brindisi è stata riscontrata affetta da varie lesioni al volto, al cuoio capelluto e al collo.

No Comments