November 25, 2020

Brundisium.net
Print Friendly, PDF & Email

Un appello per sostenere le attività commerciali cittadine. E’ quello che lancia l’Amministrazione comunale di San Michele Salentino tramite l’hashtag #prendiamodaasporto.

 

“L’intenzione – spiega il sindaco Giovanni Allegrini – è quella di sostenere i settori più colpiti dalle norme anti-Covid introdotte con l’ultimo Dpcm, ovvero, quelle attività che possono ancora fornire servizi ai cittadini come bar e ristoranti che dalle ore 18 devono chiudere il servizio ai tavoli ma che possono continuare a lavorare per il cibo da asporto e per le consegne a domicilio.”

 

Un modo per mostrare solidarietà e vicinanza a quelle categorie alle quali erano stati chiesti interventi strutturali e quindi un impegno anche economico per garantire il distanziamento e la sanificazione dei locali in modo da poter ripartire in estate e che adesso sono costrette, nuovamente, a limitare la propria attività.

 

“Come Amministrazione – continua il primo cittadino – facciamo un appello ai cittadini per sostenere le nostre attività, sia quelle che possono rimanere aperte perché non interessate dalle chiusure imposte dall’ultimo decreto, sia quelle legate al mondo del cibo e della enogastronomia che a partire dalle ore 18 restano aperte per il servizio da asporto o la consegna a domicilio. Nel rispetto delle normative dobbiamo sostenere queste attività acquistando i loro prodotti e consumandoli nelle nostre abitazioni.”

 

Quando il prodotto ordinato arriverà sulle vostre tavole, scattate una foto e postatela sulla pagina Facebook del Comune di San Michele Salentino, accompagnata dall’hashtag #prendiamodaasporto e taggando, ove possibile, il locale di San Michele (bar, pizzeria, pub, ristorante) dal quale avete ordinato da mangiare e bere. Infine, sulla pagina Facebook del Comune è possibile consultare l’elenco delle attività che forniscono servizio a domicilio e da asporto in continuo aggiornamento. Le attività che svolgono questo servizio possono chiedere di essere incluse nell’elenco suddetto inviando un messaggio WhatsApp al numero 328.6753490.

 

 

Ufficio Stampa e Portavoce del Sindaco

No Comments