May 23, 2024

Brundisium.net

Nella splendida cornice del Salone Nautico di Genova la Federazione Italiana Vela ha ufficializzato l’investitura del Circolo della Vela di Brindisi quale soggetto organizzatore del prossimo Campionato Italiano d’Altura che si svolgerà a Brindisi dal 24 al 29 giugno 2024.

Alla conferenza stampa erano presenti, tra gli altri, la Vice Presidente vicaria del CONI Silvia Salis, il Presidente della Federazione Italiana Vela Francesco Ettorre, il Presidente del Circolo della Vela di Brindisi Gaetano Caso, il Presidente del Distretto della Nautica di Puglia Giuseppe Danese e l’amministratore delegato del porto turistico “Marina di Brindisi” Dario Montanaro.

Al prestigioso evento sportivo è prevista la partecipazione di circa 60 imbarcazioni cabinate tra 9 e 16 metri, provenienti da tutti i porti italiani, che si sfideranno per conquistare il titolo di campione d’Italia.

Nel corso della conferenza stampa è stata evidenziata l’importanza di un Campionato italiano che richiama le eccellenze di settore a livello nazionale. Il tutto, in una città come Brindisi che ospita da decenni la Regata internazionale Brindisi-Corfu e che nel 2024 potrà essere considerata a tutti gli effetti la “Capitale della Vela”.

“Il Circolo della Vela – ha affermato il Presidente Gaetano Caso – è già al lavoro per mettere a punto gli aspetti organizzativi e per coinvolgere a pieno titolo le istituzioni locali anche in un programma di eventi collaterali destinato alle circa mille persone (tra staff tecnico federale, stampa, regatanti e componenti dei team di supporto) che giungeranno a Brindisi in quei giorni e che andranno ad aggiungersi ai tanti appassionati di vela ed alla popolazione brindisina. E’ evidente, infatti, che un evento sportivo di tale rilevanza rappresenta per la città di Brindisi un grande veicolo promozionale che dovrà essere utilizzato nel migliore dei modi”.

No Comments